Olimpiadi Pyeongchang 2018, argento per Pellegrino nella sprint a tecnica classica

Giornata di grandi gioie per lo sport italiano: a Pyeongchang arriva anche l’argento di Federico Pellegrino nello sci di fondo

Olimpiadi Pyeongchang 2018, argento per Pellegrino nella sprint a tecnica classica

Dopo la vittoria di Arianna Fontana che, alla sua quarta Olimpiade, si è aggiudicata la medaglia d’oro nello short track, dominando la gara dall’inizio alla fine, per lo sport italiano è arrivata subito un’altra grande gioia: Federico Pellegrino ha vinto la medaglia d’argento nello sprint a tecnica classica.

Come accaduto per la Fontana, anche la gara condotta da Pellegrino ha fatto entusiasmare i tifosi italiani: l’atleta azzurro infatti si è reso protagonista di una fantastica volata finale, riuscendo a battere il russo Bolshunov per soli due centesimi di secondo. Oggi dunque il photofinish sorride all’Italia e dopo il verdetto favorevole arrivato per la Fontana, ha premiato anche l’atleta valdostano, consentendogli di mettersi al collo la medaglia d’argento.

Pellegrino secondo dietro all’imbattibile Klaebo

Dunque Federico Pellegrino è riuscito ad ottenere il massimo risultato possibile di giornata, battendo di un soffio il russo Bolshunov. L’azzurro poi, non ha potuto nulla contro lo strapotere del fenomenale Johannes Klaebo: l’atleta norvegese infatti è apparso ai limiti della perfezione, dando la sensazione di essere imbattibile. Una medaglia d’oro assolutamente meritata per Klaebo che ha dominato dai quarti di finale fino al traguardo di oggi, lasciando solo le briciole agli avversari.

Dietro al cannibale norvegese però, Pellegrino ha compiuto una vera e propria impresa, riuscendo a regalare all’Italia un’altra medaglia molto importante, dopo quella d’oro conquistata dalla Fontana. Probabilmente a danneggiare Federico Pellegrino è stato il fatto che la corsa si sia disputata a tecnica classica: se invece si fosse corsa a tecnica libera, forse l’atleta azzurro avrebbe avuto la possibilità di cullare il sogno di salire sul gradino più alto del podio. Resta comunque la gioia per aver conquistato una medaglia d’argento, con un finale da urlo, che ha regalato tantissime emozioni a tutti coloro che hanno seguito la gara: una gara che ha visto Pellegrino assoluto protagonista.




News correlate

Torna su