William Hill IT Italiano

Leon lascia il Kazan. E se arrivasse alla Sir?

Suggestione a Perugia: il cubano potrebbe essere l'ennesima grande sorpresa di Sirci

Leon

Leon

PERUGIA - E se Leon approdasse alla Sir? Solo una suggestione oppure una operazione possibile. Patron Sirci del resto ci ha regalato non poche sorprese in questi anni di sua gestione del club pallavolistico perugino.

Da club quasi anonimo in A2 si è passati in poco tempo agli onori della cronaca nazionale e internazionale con finali scudetto, l’ingaggio di un 'bomber' come lo 'Zar' Ivan Zaytsev, il piazzamento d'onore in Champions, la vittoria in Supercoppa, fino all’arrivo in panchina di un certo Lollo Bernardi.

E se la prossima mossa sia l'ingaggio di Wilfredo Leon? Mai dire mai con Sirci anche se in questo caso l'ostacolo ingaggio sembra un muro davvero invalicabile. Del resto  il cubano non è con il Kazan per caso: è il club più ricco del mondo e probabilmente anche l'unico che può permetterselo a certe cifre.

Però l'accostamento con la Sir non è così fuori dalla realtà, perchè il pallavolista più forte del momento sembra lamentare qualche mal di pancia e anche se ha vinto tutto quello che c'era da vincere (tre Coppe di Russia, tre Champions League, tre scudetti, tre Supercoppe russe e il campionato mondiale per club 2017), e l'approdo in Umbria e dunque in quello che viene considerato il campionato più bello del mondo potrebbe essere una logica conseguenza.

Certo il milione e duecentomila euro che finiscono in tasca al cubano per il volley è una cifra monstre e ci vorrebbe un cilindro davvero capiente per far uscire quanto necessario affinchè l'operazione vada in porto.

 Solo una suggestione? Chissà, di certo a Perugia stanno già fremendo, perchè sanno che patron Sirci finora li ha sempre sorpresi alla grande e magari anche stavolta...

Ultime notizie SN24

  • 12 maggio 2018
  • 06 maggio 2018
  • 30 aprile 2018
  • 15 aprile 2018
show


News correlate

Torna su