William Hill IT Italiano

Chelsea, Conte a rischio esonero: Luis Enrique sarebbe già a Londra

Le due pesantissime sconfitte consecutive contro Bournemouth e Watford hanno segnato in negativo il futuro di Antonio Conte al Chelsea

Il futuro di Antonio Conte al Chelsea è ormai segnato. Già in queste ore potrebbe arrivare l'esonero del tecnico da parte di Roman Abramovich. Un rapporto mai decollato, nemmeno dopo la vittoria della Premier League nella passata stagione, per via delle polemiche sulla "conduzione" delle varie sessioni di mercato che all'ex Juventus non è mai piaciuta. Già in estate gli spifferi sull'esonero del mister salentino si erano alzate con forza, poi però tutto riappacificato e rinnovo di contratto coi Blues. Ma adesso le cose sono nuovamente precipitate, con un Chelsea quarto in classifica e in "caduta libera" dopo aver perso per 3-0 contro il Bournemouth e addirittura 4-1 in casa del Watford.

E dunque il magnate russo Abramovich avrebbe deciso di esonerare Conte, secondo convinzione praticamente unanime della stampa britannica, per cambiare volto alla stagione che vede il Chelsea ancora impegnato anche in Champions League dove dovrà affrontare negli ottavi di finale il Barcellona di Messi e Luis Suarez. Lo stesso Conte pare ormai rassegnato al suo destino, come ammesso candidamente nel post partita contro il Watford: "Non sono preoccupato per la mia posizione. Lavoro ogni giorno e do sempre il 120%. Ok? Se questo è abbastanza, è tutto ok. Altrimenti il club può prendere un'altra decisione: la vita va comunque avanti", queste le sue parole dopo il sesto ko stagionale in Premier a precisa domanda se si fosse sentito a rischio.

A questo punto per Conte il futuro sembra ormai delineato, con un esonero già scritto. E per lo stesso tecnico ex Juventus potrebbero adesso spalancarsi nuovamente le porte della Nazionale, anche se dal prossimo giugno, vista la nomina ad interim di Luigi Di Biagio arrivata nelle scorse ore.

E' Luis Enrique il favorito numero uno per il dopo Conte

In casa Chelsea non si sta perdendo tempo e Abramovich, con lo staff dirigenziale, avrebbe già scelto il nome giusto da portare a Stamford Bridge. Infatti, sempre secondo la stampa britannica col Daily Star in testa, parla di un Luis Enrique in pole assoluta per sedersi sin da subito sulla panchina dei Blues. Ma vi è di più, dato che l'ex tecnico del Barcellona sarebbe in queste ore già a Londra per discutere i dettagli del contratto e dell'accordo economico, per diventare il nuovo allenatore del Chelsea.


Conte: "I giocatori non possono esonerarmi" (VIDEO)


RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright Sportnotizie24

Protected by Copyscape




News correlate

Torna su