Stoke-Manchester City, probabili formazioni: le scelte di Lambert e Guardiola

Il posticipo della trentesima giornata della Premier League vedrà di fronte Stoke City e Manchester City

E' quasi un testa coda quello che chiuderà la trentesima giornata di Premier League, con il Monday Night che vedrà di fronte Stoke City e Manchester City. La squadra biancorossa, infatti, è diciannovesima in classifica, ad un solo punto, però, dalla zona salvezza, mentre i Citiziens hanno consolidato il primato in classifica, con tredici punti di vantaggio sul Manchester United secondo, che ieri ha battuto il Liverpool per 2-1 nello scontro diretto per la seconda piazza in campionato. La squadra guidata da Pep Guardiola, con un successo sarebbe sempre più vicina alla vittoria del titolo, portandosi a più sedici sullo United a sole otto partite dalla fine.

COME CI ARRIVANO STOKE CITY E MANCHESTER CITY

Qui Stoke City - Un campionato al di sotto delle aspettative quello dello Stoke, che è penultimo a 27 punti, in ex aequo con il Crystal Palace terzultimo, e a un punto dalla zona salvezza, occupata dal Southampton. Nell'ultimo match i Potters hanno pareggiato proprio contro il Southampton, fuori casa, per 0-0, mentre l'ultimo successo è arrivato il 20 gennaio, quando in casa lo Stoke ottenne i tre punti battendo l'Huddersfield per 2-0. La squadra di Lambert, comunque, ha avuto un rendimento disastroso fino a questo momento con sole sei vittorie in ventinove partite. Di questi sei successi cinque sono arrivati in casa, con quattro pareggi e cinque sconfitte tra le mura amiche. I Potters hanno messo a segno 28 reti, subendone 54 fino a questo punto del campionato.

Qui Manchester City - Il Manchester City sta dominando il campionato, a testimonianza dei tredici punti di vantaggio sul Manchester United. Manca solo la matematica a certificare il successo in Premier dei Citiziens, che con una vittoria si porterebbero a più sedici a otto partite dal termine. Nelle partite in trasferta, l'undici guidato da Pep Guardiola ha ottenuto 11 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta, totalizzando 35 punti in 14 trasferte. Il City ha il miglior attacco del campionato con 83 reti segnate, e la miglior difesa con sole 20 reti subite.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI STOKE CITY-MANCHESTER CITY

Il tecnico dello Stoke, Lambert, si affida al suo 4-3-3, con il tridente composto da Shaqiri, Diouf e Choupo-Moting. Nel Manchester City il tecnico Pep Guardiola si affida anche lui al classico 4-3-3, con Gabriel Jesus, Sanè e Sterling a comporre il tridente e con De Bruyne, Gundogan e Bernardo Silva a comporre la cerniera di centrocampo. Fuori Aguero per un problema al ginocchio che gli impedirà anche di rispondere alla convocazione con l'Argentina.

Stoke City (4-3-3)Butland, Bauer, Zouma, Martins Indi, Stafylidis, Allen, Cameron, Ndiaye, Shaqiri, Diouf, Choupo-Moting.

Manchester City (4-3-3)Ederson, Walker, Otamendi, Laporte, Zinchenko, De Bruyne, Gündogan, Silva, Sterling, Gabriel Jesus, Sane.

DIRETTA TV E LIVE STREAMING

Stoke-Manchester City sarà visibile su piattaforma Sky sul canale Sky Sport 1 e Sky Supercalcio.

SCOPRI SE STOKE CITY-MANCHESTER CITY E’ VISIBILE IN STREAMING – LEGGI PER LE INFO

ULTIMI VIDEO CALCIO ESTERO



News correlate

Torna su