Premier League, Newcastle-Arsenal 2-1: Gunners ancora ko

L'Arsenal di Arsene Wenger incassa l'ennesima sconfitta in campionato, perdendo per 2-1 sul campo del Newcastle di Rafa Benitez

Nulla da fare per i Gunners di Arsene Wenger, alla loro quinta sconfitta fuori casa. Lacazette sblocca la sfida al minuto 14 per l'Arsenal, poi Perez pareggia i conti. Decisivo il gol di Ritchie segnato nel secondo tempo per la vittoria del Newcastle. Una sconfitta che non pesa più di tanto sul futuro dell'Arsenal che, ormai, ha come unico obiettivo quello di andare in fondo all'Europa League.

NEWCASTLE-ARSENAL, IL PRIMO TEMPO

Si inizia con il freno a mano tirato. Lacazette prova un tiro, ma non trova lo specchio della porta. Kenedy risponde dopo qualche minuto, ma Cech blocca. Al 14’ arriva subito il gol dell’Arsenal: gran sventagliata di Mustafi per Aubameyang, controllo e cross del gabonese che trova Lacazette. Tiro al volo e Dubravka battuto. Dopo il vantaggio i padroni di casa non reagiscono e l’Arsenal pian piano aumenta il ritmo.

Nel momento migliore dell’Arsenal il Newcastle alza il ritmo e trova il pareggio. Shelvey lancia Gayle, Yedlin riceve palla sulla destra e mette un cross rasoterra per Perez: girata sul primo palo e 1-1. Dopo il pareggio l’Arsenal alza il ritmo, ma Chambers non sfrutta un paio di occasioni. Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo.

NEWCASTLE-ARSENAL, IL SECONDO TEMPO

Ritmi molto bassi nel secondo tempo, l’Arsenal mantiene il possesso del pallone e prova a costruire qualcosa. Succede poco e niente fino al 68, quando Monreal e Mustafi allontanano male di testa, Slimani serve di tacco Ritchie. Il numero 11 controlla e supera Cech. Wenger prova a mettere in campo Welbeck, ma i gunners non trovano la reazione.

Il Newcastle colpisce anche la traversa e costruisce moltissime palle gol. Wenger butta nella mischia Nketiah e Maitland-Niles, ma l’Arsenal non trova nessuna reazione. I londinesi provano un forcing finale, ma confuso e senza logica. Ennesima sconfitta per gli uomini di Wenger, che ora puntano all’Europa League.

VUOI VEDERE IL CALCIO EUROPEO E ITALIANO IN LIVE STREAMING? ECCO LA SOLUZIONE        

ULTIMI VIDEO SUL CALCIO IN EUROPA 

Ecco gli ultimi video sul calcio in Europa su Sportnotizie 24



News correlate

Torna su