Premier League - Il Liverpool batte il Brighton e vola in Champions, Chelsea in Europa League, retrocede lo Swansea

E' terminata poco fa l'ultima giornata di Premier League che ha sancito gli ultimi verdetti con il Liverpool in Champions, retrocede lo Swansea

E' terminata poco fa la trentottesima giornata di Premier League, l'ultima di campionato, che ha sancito gli ultimi verdetti. C'era da decidere la quarta squadra qualificata in Champions League e, alla fine, ad avere la meglio è stato il Liverpool, che batte il Brighton 3-0 e chiude a 75 punti, con cinque lunghezze di vantaggio sul Chelsea che, invece, crolla contro il Newcastle, venendo sconfitto per 3-0. Già tutto deciso per l'Europa League, dove oltre ai Blues si qualificano Arsenal e Burnley, mentre l'ultima squadra retrocessa è lo Swansea, che cade in casa contro lo Stoke City, altra squadra retrocessa in seconda divisione insieme al West Bromwich.

LA 38a GIORNATA DI PREMIER LEAGUE

Queste tutte le partite appena concluse dell'ultima giornata di campionato della Premier League:

Burnley-Bournemouth 1-2: Il Burnley, vera sorpresa del campionato, chiude in zona Europa League al settimo posto, a 54 punti, a più cinque sull'Everton, e con una sconfitta nell'ultima giornata. Padroni di casa in vantaggio con Wood al 39', pareggio degli ospiti con King al 74' e rimonta completata al 94' con Wilson.

Crystal Palace-West Bromwich 2-0: Partita non di grandissimo significato visto che il West Bromwich era già retrocesso ma con questa sconfitta chiude all'ultimo posto. Decidono le reti di Zaha e van Aanholt.

Huddersfield-Arsenal 0-1: I Gunners salutano Arsene Wenger con una vittoria grazie alla rete di Aubameyang al 38' e chiudono al sesto posto a 63 punti, a sette punti dal Chelsea quinto.

Liverpool-Brighton 4-0: Il Liverpool batte in scioltezza il Brighton e si qualifica in Champions League, in attesa della finale contro il Real Madrid tra due settimane. Decisive le reti di Salah, Lovren, Solanke e Robertson, che portano i Reds a 75 punti, a più cinque sul Chelsea quinto.

Manchester United-Watford 1-0: La squadra di Mourinho chiude nel migliore dei modi con un successo grazie alla rete di Rashford.

Newcastle-Chelsea 3-0: Tonfo del Chelsea che, alla fine, non riesce nella rimonta Champions e chiude al quinto posto, qualificandosi alla prossima Europa League. Decidono la gara le reti di Gayle e la doppietta di Perez. La squadra di Benitez chiude a metà classifica a 44 punti.

Southampton-Manchester City 0-1: Partita importante per i padroni di casa che, nonostante la sconfitta, sono salvi chiudendo a 36 punti, a più tre sullo Swansea. I Citiziens si impongono al 94' con Gabriel Jesus.

Swansea-Stoke City 1-2: Lo Swansea si giocava le residue speranze di salvezza in questa gara ma alla fine arriva la sconfitta con lo Stoke City, che chiude al penultimo posto, superando il West Bromwich. Padroni di casa in vantaggio con King ma gli ospiti rimontano già prima della fine del primo tempo con Ndiaye e Crouch. Nella ripresa Shaqiri sbaglia un rigore che avrebbe reso la sconfitta ancora più pesante.

Tottenham-Leicester 5-4: Gara spettacolare al Wembley Stadium, nonostante gli Spurs siano già qualificati in Champions e il Leicester a metà classifica. Nel primo tempo a segno Vardy e Mahrez per gli ospiti mentre la squadra di Pochettino resta in gara con Kane. Nella ripresa il Leicester si porta sul 3-1 con Iheanacho ma la doppietta di Lamela e l'autorete di Fuchs ribaltano il risultato. Gli ospiti non si arrendano e trovano il pari con Vardy ma, alla fine, è Kane a siglare il gol vittoria al 76'.

West Ham-Everton 3-1: Due squadre che avevano poco da chiedere ancora al campionato. I padroni di casa si impongono grazie alla doppietta di Lanzini e la rete di Arnautovic, con gol della bandiera degli ospiti messa a segno da Niasse.

TUTTI I VIDEO SUL CALCIO EUROPEO

Tutti i video, le analisi, le statistiche, le interviste e le curiosità sul calcio europeo.



News correlate

Torna su