UFFICIALE: Lichtsteiner firma con l'Arsenal e riparte dall'Europa League

Il giocatore svizzero ha sottoscritto un contratto annuale con l'opzione per un'altra stagione. Sarà guidato in panchina dall'altro neo arrivato Unai Emery

Lichtsteiner, nuovo difensore dell'Arsenal - Reuters

Lichtsteiner, nuovo difensore dell'Arsenal - Reuters

Stephan Lichtsteiner è diventato un giocatore dell'Arsenal, come per altro già preannunciato da tempo dai rumors di mercato. I Gunners ne hanno ufficializzato l'ingaggio a parametro zero con una foto sui social nella quale posa con la nuova maglia. L'esterno svizzero era arrivato in Italia nel 2008 giocando fino al 2011 con la Lazio e poi con la Juve dalla quale si è svincolato a parametro zero al termine di questa stagione. L'esterno elvetico è uno dei cinque giocatori che con la maglia bianconera ha vinto la bellezza di sette scudetti consecutivi, un vero e proprio record. Nelle ultime due stagioni non era stato inserito inizialmente nella lista Champions e il suo addio era sembrato solo una questione di tempo.

L'ARSENAL PER TORNARE IN CHAMPIONS

Il 34enne difensore svizzero indosserà la maglia numero 12. "E' un grande momento, è fantastico per me, dopo la Juventus, giocare con l'Arsenal per realizzare grandi cose in un grande club - ha detto il capitano della nazionale svizzera che si prepara a giocare anche la Coppa del Mondo in Russia - Cosa mi ha attirato di più dei Gunners? Il progetto di tornare in Champions League. Penso che sia difficile vedere un club come l'Arsenal non giocare in Champions League. Con i giocatori, il club e lo stadio che abbiamo, qui c'è una grande opportunità di tornare al più alto livello".

UN NUOVO TECNICO IN PANCHINA

Dopo l'addio di Arsene Wenger, l'Arsenal sarà guidato da Unai Emery, il tecnico che fece grandi cose al Siviglia ma che non è riuscito nell'impresa di portare il Paris Saint-Germain alla conquista dell'Europa vincendo solamente in Francia: "E' un ottimo allenatore che ha vinto molti titoli, in particolare l'Europa League che giochiamo quest'anno - ha aggiunto Lichtsteiner -. E' un allenatore che sa quello che vuole e che migliora i giocatori, anche quelli vecchi come me... Non smetti mai di imparare e questo è molto importante. Sono davvero positivo, faremo grandi cose". L'ex laziale ha firmato con i Gunners un contratto annuale con l'opzione per un'altra stagione.

VIDEO SUL CALCIO IN EUROPA



News correlate

Torna su