Guardiola su Jorginho: "Non sono deluso. Ci abbiamo provato, ma..."

Il tecnico del Manchester City è tornato a parlare di Jorginho e del suo trasferimento al Chelsea, alla corte di Maurizio Sarri

Per diverse settimane il Manchester City di Pap Guardiola ha trattato con il Napoli l'acquisto di Jorginho: il centrocampista italo-brasiliano era particolarmente apprezzato dal tecnico dei Citizens che ha provato con insistenza a portarlo in Premier League. Alla fine, Jorginho in Inghilterra ci è andato, ma si è trasferito al Chelsea.

A risultare decisivo nella scelta del centrocampista del Napoli è stato l'approdo di Maurizio Sarri al club londinese, con l'ex tecnico partenopeo che ha insistito per portare con sé anche il regista italo-brasiliano, ossia il cuore del centrocampo del Napoli che nel corso degli ultimi ha dato spettacolo in Serie A, andando vicino alla conquista dello scudetto nel corso della ultima stagione.

Guardiola parla di Jorginho: "Non sono deluso, ci abbiamo provato..."

Arrivato al Chelsea, Jorginho ha subito raccontato le sue sensazioni per questa nuova avventura da vivere in Premier League: "In questi anni ho visto tante partite di Premier League, si tratta del campionato migliore al mondo. Spero che il mio stile di gioco si addica al calcio inglese. Mi piace giocare appena fuori dall’area di rigore, mi piacere ricevere il pallone e organizzare il gioco. Sono cresciuto in Brasile, ma il mio modo di giocare l’ho imparato in Italia. Ho deciso di cambiare squadra perché mi piacciono le sfide da quando sono piccolo e per me questa è una bella sfida, professionalmente e personalmente, e mi ispirava una esperienza del genere, sono eccitato per questo. Sarri? È un allenatore che lavora in maniera meravigliosa, è sempre al top e vuole il massimo sul campo. Quando arriva il weekend e bisogna giocare, inizia la partita e grazie a lui sai bene tutte le situazioni che potrai incontrare sul campo, sia offensivamente che difensivamente, e questo ti aiuta molto. È facile comunicare con lui: si può parlare di tutto e questo aiuta molto i calciatori".

Sul trasferimento di Jorginho al Chelsea, ha detto la sua anche Pap Guardiola: "Non sono deluso. Ci abbiamo provato, ma io ho sempre consigliato ai giocatori di trasferirsi nel club in cui vogliono andare. Se in realtà il suo desiderio era quello giocare ancora per Sarri, sia per lui che per noi sarebbe stato un errore se avesse deciso di venire qui".

BOOKMAKERS SUGGERITI - Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia William Hill

REGISTRATI ADESSO E PRENDI FINO A 100 EURO DI BONUS

TUTTI I VIDEO SUL CALCIO EUROPEO

Tutti i video, le analisi, le statistiche e le interviste riguardanti il calcio europeo



News correlate

Torna su