In un'intervista rilasciata al Giornale, il direttore bianconero ha parlato a 360° della Juventus e delle operazioni future

Giuseppe Marotta, direttore generale della Juventus, in un'intervista rilasciata al Giornale ha parlato e fatto dichiarazioni a tutto tondo, circa il mondo bianconero e  toccando diversi temi importanti. Dal mercato al mondo economico che ruota intorno alla società e tanto altro ancora.

L'amministratore delegato della vecchia signora ha messo in evidenza come attualmente la Juventus sia una società solida, un vero e proprio modello da prendere ad esempio per tante altre società. Il brand Juventus infatti continua a crescere in maniera importante, in tutto il mondo con ricavi che hanno sfondato il muro dei 560 milioni di euro, e ricavi per oltre 42 milioni; insomma un bilancio assolutamente di rilievo che il dirigente imputa ad una strategia societaria molto ben strutturata ed, alla grande lungimiranza del presidente Andrea Agnelli, vero e proprio protagonista di un miracolo sportivo ed economico.

In tal senso Marotta ha voluto anche precisare che non tutti gli anni sarà possibile, effettuare investimenti da 100 milioni come quello fatto con Higuain; anche perchè tutti gli anni non potresti vendere un Pogba. La squadra quindi continuerà ad essere rinforzata, con altri inserimenti come è stato fatto nello scorso mercato estivo. Acquisti come Matuidi, Douglas Costa, Bernardeschi, solo per fare alcuni nomi, sono inserimenti di spessore cha hanno dato alla squadra equilibrio e forza. Il prossimo mercato secondo Marotta vedrà l'inserimento di forze fresche nel reparto arretrato, dove la carta d'identità effettivamente inizia ad essere vecchiotta. In questo senso si spiega il prossimo arrivo di un centrale difensivo, forte e giovane, come Mattia Caldara dall'Atalanta.

Il direttore ha anche aggiunto che la difesa avrà anche nuovi innesti, non solo Caldara, probabilmente due terzini, uno per fascia. Prenderanno il posto dei partenti Asamoah e Lichtsteiner, di cui abbiamo già parlato in alcuni articoli precedenti. Oltre al probabile arrivo di Spinazzola dovrebbe arrivare anche un altro elemento, di età certamente inferiore i 30 anni. Marotta ha anche parlato di tre operazioni che considera molto importanti nella sua carriera dirigenziale: il primo è quello del passaggio di Casiraghi dal Monza alla Juventus, quello di Cassano dal Real Madrid alla Sampdoria e quello di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui