Lazio-Genoa, probabili formazioni: i biancocelesti possono allungare sull'Inter

Le possibili scelte di Inzaghi e Ballardini per Lazio-Genoa: biancocelesti e rossoblù si sfidano per la ventitreesima giornata di Serie A

Lazio-Genoa, probabili formazioni: i biancocelesti possono allungare sull'Inter

Dopo le due trasferte a San Siro contro il Milan, la Lazio di Simone Inzaghi cercherà di tornare alla vittoria contro il Genoa di Davide Ballardini. La squadra biancoceleste ha giocato due ottime partite contro i rossoneri, ma non è riuscita a convertire in gol la mole di gioco espressa, finendo per raccogliere meno rispetto a quanto avrebbe meritato sul terreno di gioco. La lotta con Inter e Roma è serrata e per ora Immobile e compagni conservano il terzo posto in classifica, con due lunghezze di distacco dall’Inter e cinque dai cugini giallorossi. Siamo entrati nella fase più impegnativa della stagione, con l’undici di Inzaghi che a partire da metà febbraio dovrà fare i conti con l’impegno europeo in Europa League. Il tecnico biancoceleste dunque, sarà chiamato a dosare le forze, cercando di fare ricorso a tutti i calciatori dei quali dispone, varando un turnover ragionato, nel tentativo di onorare al meglio tutte le competizioni nelle quali la Lazio è impegnata.

Sulla strada della Lazio ci sarà il Genoa di Davide Ballardini, uscito sconfitto nell’ultima giornata a Marassi, contro l’Udinese. Con il cambio di guida tecnica, la squadra rossoblù ha ritrovato una grande solidità difensiva,  ma allo stesso tempo fatica a trovare la via della rete. L’arrivo di Giuseppe Rossi avrebbe dovuto dare imprevedibilità al reparto avanzato del Grifone, ma gli infortuni non sembrano voler abbandonare Pepito che in questo momento si trova nuovamente fermo ai box, costretto a guardare i compagni da fuori. Contro la Lazio, l’undici di Ballardini proverà ad invertire la marcia, con l’obiettivo di conquistare punti importanti in chiave salvezza.

PROBABILI FORMAZIONI

Per la sfida contro il Genoa, Simone Inzaghi dovrà fare a meno degli squalificati Lulic e Milinkovic-Savic. Al loro posto il tecnico biancoceleste sembra orientato a schierare Lukaku e Felipe Anderson. In difesa continua ad essere in dubbio de Vrij: nel caso in cui il centrale olandese non dovesse farcela, toccherebbe a Luiz Felipe. Caceres continua a convincere Inzaghi e anche contro il Genoa partirà dal 1’. Chiavi dell’attacco affidate al solito Ciro Immobile, capocannoniere del campionato.

In casa Genoa invece, Davide Ballardini deve rinunciare allo squalificato Spolli, con Rossettini che prenderà il posto del difensore argentino. Sulle fasce laterali dovrebbero rivedersi dal 1’ Rosi e Laxalt. A centrocampo mancherà Miguel Veloso, con Rigoni che invece si rivedrà nell’undici titolare. In avanti Taarabt sembra essere in vantaggio su Lapadula per una maglia dal 1’ in coppia con l’ex di turno Goran Pandev. In dubbio Izzo.

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Caceres, Luiz Felipe, Radu; Marusic, Leiva, Parolo, Lukaku; Luis Alberto, Felipe Anderson; Immobile.All. S.Inzaghi

GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Omeonga, Bertolacci, L. Rigoni, Laxalt; Taarabt, Pandev. All. Ballardini

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

La gara tra Lazio e Genoa sarà trasmessa sulla piattaforma satellitare Sky, sul canale SKY CALCIO 1, e sul digitale terrestre da Mediaset Premium, su canale PREMIUM SPORT.

LAZIO-GENOA E’ VISIBILE IN STREAMING – LEGGI PER LE INFO


RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright Sportnotizie24

Protected by Copyscape




News correlate

Torna su