Dove vedere oggi Benevento-Napoli in live streaming e diretta TV

Derby tutto campano e molto atteso allo stadio Ciro Vigorito tra Benevento e Napoli, posticipo della ventitreesima giornata di campionato

Dove vedere oggi Benevento-Napoli in live streaming e diretta TV

Il posticipo domenicale della ventitreesima giornata di campionato, alle ore 20:45, vedrà di fronte Benevento e Napoli, che scenderanno in campo allo stadio Vigorito per quello che è un vero e proprio testa coda. Gli azzurri vogliono i tre punti per non mettere a rischio il primato in classifica il primato, con la Juventus che, invece, sarà impegnata nel pomeriggio contro il Sassuolo.

Nelle fila del Napoli si va verso la conferma dell’undici che ha battuto il Bologna domenica scorsa, con l’unico cambio rappresentato dal rientro dal primo minuto del centrale spagnolo, Raul Albiol, che rileverà Chiriches. In mezzo al campo conferma per il trio composto da Allan, Jorginho e Hamsik, con Zielinski e Diawara verso l’ennesima panchina. In attacco il tridente titolare con Callejon, Insigne e Mertens che, dopo il mancato approdo di Politano difficilmente vedranno la loro maglia da titolare in discussione. Dell’affare Politano, sfumato all’ultimo lasciando gli azzurri a bocca asciutta in questa sessione di mercato, ha parlato il patron del club partenopeo, Aurelio De Laurentiis: “E’ come quando sei al tavolo di poker e senti il dovere di puntare qualcosa dopo aver passato varie volte. Così ho deciso ho deciso di buttare questi soldi visto che secondo me si trattava di ciò dato che Politano non ha le stesse qualità di Verdi e non può ricoprire tre ruoli sul fronte offensivo come il giocatore rossoblu. Ci mettiamo d’accordo sulla base di un prestito oneroso biennale da 8 milioni di euro con riscatto fissato a 20 milioni. Il problema è che non si fa riferimento ad Ounas e allora io lo devo chiamare: discutiamo per dieci minuti e alle 22.15 io e il dottor Chiavelli, ad della Filmauro, creiamo una quarantina di pagine di contratto. Alle 22.48 o 22.51 lo inviamo via PEC a Carnevali che mi dice che ha le linee occupate e che non gli arriva nulla, ma poi mi arriva un contratto di Ounas senza timbro e senza firma. Quindi non capisco: dire che è misteriosa questa cosa? Non mi interessa: io sono un fatalista e voglio pensare che evidentemente Politano non doveva venire a Napoli".

DIRETTA TV E STREAMING BENEVENTO-NAPOLI

Il posticipo della 23a giornata di Serie A, tra Benevento e Napoli, sarà trasmesso sulle note piattaforme televisive Sky Sport e Mediaset Premium.

BENEVENTO-NAPOLI E’ VISIBILE IN STREAMING – LEGGI PER LE INFO

IL BENEVENTO E DE ZERBI ALLA CACCIA DELLO SGAMBETTO ALLA CAPOLISTA

In conferenza stampa il tecnico Roberto De Zerbi ha sottolineato l’ottima campagna acquisti svolta dalla società, che ha stravolto la squadra con ben sette arrivi. In difesa è arrivato Billong, mentre a centrocampo sono arrivati Djuricic e Sandro, in attacco gli arrivi di Diabatè e Guilherme hanno dato estro e forza fisica alla rosa giallorossa. Esperienza arricchita dall’arrivo l’ultimo giorno di mercato di Puggioni dalla Sampdoria, in uno scambio che ha portato Belec in blucerchiato, senza dimenticare Tosca. Inoltre, nelle ultime ore sembra fatta per l’approdo del terzino francese Bacary Sagna, ex Arsenal e Manchester City, rimasto svincolato in questa stagione e che sembra aver accettato la sfida Benevento. Contro il Napoli ci saranno quasi certamente Djuricic, Billong e Guilherme, mentre per Sandro e Diabatè si procederà con cautela visto che non giocano da molto tempo. Dubbio in porta tra Puggioni e Brignoli, anche se il primo dovrebbe essere in pole position.

All’andata non ci fu storia nel match del San Paolo, che terminò con un sontuoso 6-0, con tripletta di Mertens e reti di Allan, Insigne e Callejon.

Le probabili formazioni di Benevento-Napoli

Benevento (4-3-3): Puggioni, Venuti, Billong, Djimsiti, Letizia, Memushaj, Djuricic, Viola, Guilherme, Coda, D’Alessandro. Allenatore: Roberto De Zerbi.

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Maurizio Sarri.


RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright Sportnotizie24

Protected by Copyscape




News correlate

Torna su