William Hill IT Italiano

Clamoroso all'Olimpico, la Lazio crolla in casa: Laxalt al 92' fa volare il Genoa

Il Genoa fa il colpaccio all'Olimpico contro la Lazio: i rossoblu hanno effettuato il blitz esterno con una rete di Laxalt al minuto 92

Il Genoa sbanca l'Olimpico a sorpresa, tre punti fondamentali per la salvezza. La Lazio manca l'allungo sul quarto posto ma resta alle spalle di Napoli e Juventus.

LA PARTITA – Sul fronte formazioni ufficiali, Simone Inzaghi conferma il 3-5-2 visto nelle ultime occasioni, anche se le assenze per squalifica di Lulic e Milinkovic Savic costringono il tecnico laziale a cambiare qualcosa. In avanti spazio a Luis Alberto e Immobile, mentre sugli esterni di centrocampo ecco Marusic e Lukaku, con Murgia in mezzo con Leiva e Parolo. In difesa c'è il recupero dell'olandese De Vrij, con l'ex Feyenoord che guiderà la difesa a tre con Caceres e Radu. Per Ballardini il consolidato 3-5-2, con l'indisponibilità di Spolli squalificato, oltre che degli infortunati Izzo, Rossi e Veloso. In mediana spazio per Rigoni, Bertolacci e Hiljemark, con Pedro Pereira (Rosi infortunato nel riscaldamento) e Laxalt sulle fasce. In attacco Lapadula parte dalla panchina, con coppia offensiva formata da Galabinov e Pandev, dato che Taarabt ha accusato un problema fisico nella rifinitura e non è stato nemmeno convocato.

Il match comincia con la Lazio in avanti e pericolosa al 4’: Leiva apre a sinistra per Lukaku. Il belga controlla e colpisce col sinistro, brava la difesa ospite a chiudersi e sventare la minaccia. I padroni di casa fanno la partita, ma il Genoa chiude tutti gli spazi senza concedere facili trame alla squadra di Inzaghi. La Lazio non trova spazi e l'assenza di Milinkovic-Savic si fa sentire, con una difesa ospite oltremodo chiusa. Così la soluzione più ovvia, è la conclusione dalla distanza come al 37’ quando ci prova Luis Alberto dai 30 metri con palla che finisce però alta. Al 39’ arriva anche la prima occasione per il Genoa: Pandev innesca Laxalt sulla sinistra, l'uruguaiano affonda e colpisce a rete con Strakosha che blocca in due tempi. Primo tempo che si chiude sullo 0-0 senza emozioni.

Il secondo tempo si apre con una Lazio più aggressiva e vicina alla rete al 53’: azione manovrata con Lukaku e Luis Alberto che scambiano a sinistra. Lo spagnolo imbecca Leiva al limite dell'area, controllo e tiro col destro che sfiora il palo con deviazione di Rossettini. Ma è il Genoa al 55’ a passare clamorosamente in vantaggio: contropiede fulminante degli ospiti con Rigoni sulla destra che mette in mezzo. La sponda di Galabinov trova Pandev che, con un destro preciso, batte Strakosha. La reazione della Lazio è veemente e trova subito frutto al 59’ con la rete dell’1-1: azione tambureggiante dei padroni di casa, con Caceres che dala destra mette un cross teso al centro. Parolo si avventa sulla sfera e con una deviazione di esterno sinistro batte Perin sul palo più lontano. Al 65’ nel Genoa entra Medeiros per Rigoni, ma è Inzaghi che al 70’ sbilancia la squadra in avanti: dentro Felipe Anderson per Marusic e Nani per Murgia. All’80’ diventa protagonista anche il Var: rinvio lungo di Perin, indecisione di Caceres che favorisce Laxalt il quale davanti a Strakosha non sbaglia. Ma successivamente Maresca annulla la rete col Var, per un tocco di mano dello stesso Laxalt. Lazio in avanti alla ricerca del vantaggio, ma al 92’ il Genoa trova per davvero il nuovo vantaggio: cross dalla destra di Hiljemark, Laxalt s'inserisce a centro area e di testa batte Strakosha.

La diretta testuale di Lazio-Genoa


SEGUI LA CRONACA LIVE DI LAZIO-GENOA (AGGIORNA LA DIRETTA)

Ore 22:39 - Finisce qui, il Genoa passa clamorosamente per 2-1 all'Olimpico! Lazio nuovamente ko dopo aver perso contro il Milan.

92' GENOA ADESSO DAVVERO IN VANTAGGIO! Genoa in avanti con il cross dalla destra di Hiljemark, Laxalt s'inserisce a centro area e di testa batte Strakosha.

90' Quattro minuti di recupero!

85' Ultimi cambi nelle squadre: nella Lazio entra Patric per Lukaku, nel Genoa spazio per Lazovic e Bessa in luogo di Pereira e Pandev.

80' ANNULLATO UN GOAL AL GENOA! Rinvio lungo di Perin, indecisione di Caceres che favorisce Laxalt il quale davanti a Strakosha non sbaglia. Ma successivamente Maresca annulla la rete col Var, per un tocco di mano dello stesso Laxalt.

75' La Lazio sta provando a spingere sull'acceleratore alla ricerca del vantaggio, ma il Genoa si difende con ordine.

70' Doppio cambio nella Lazio, con Inzaghi che sbilancia la squadra in avanti: dentro Felipe Anderson per Marusic e Nani per Murgia.

65' Primo cambio della partita, nel Genoa entra il portoghese Medeiros al posto di Rigoni

59' PAREGGIA SUBITO PAROLO! Azione tambureggiante dei padroni di casa, con Caceres che dala destra mette un cross teso al centro. Parolo si avventa sulla sfera e con una deviazione di esterno sinistro batte Perin sul palo più lontano.

55' GENOA IN VANTAGGIO CON PANDEV!! Contropiede fulminante degli ospiti con Rigoni sulla destra che mette in mezzo. La sponda di Galabinov trova Pandev che, con un destro preciso, batte Strakosha.

53' LEIVA SFIORA IL GOAL! Azione manovrata della Lazio con Lukaku e Luis Alberto che scambiano. Lo spagnolo imbecca Leiva al limite dell'area, controllo e tiro col destro che sfiora il palo con deviazione di Rossettini.

Ore 21.49 - Inizia il secondo tempo, nessun cambio nelle due squadre

BREVE ANALISI PRIMO TEMPO LAZIO-GENOA: Primo tempo non entusiasmante con poche occasioni da entrambe le parti, qualcosa in piu' ha fatto la Lazio, il Genoa tiene bene il campo e chiude tutti i varchi riuscendo a mantenere il risultato sullo 0-0. Vedremo nel secondo tempo se i biancocelesti riusciranno ad essere piu' incisivi come fino ad ora lo sono stati in questo campionato e se i rossoblu' tenteranno solo di difendere o cercheranno di spingersi in avanti con piu' convinzione

Ore 21:33 - Finisce il primo tempo senza recupero, Lazio e Genoa vanno negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.

39' Genoa pericoloso in contropiede, con Pandev che innesca Laxalt sulla sinistra: l'uruguaiano affonda e colpisce a rete con Strakosha che blocca in due tempi.

37' Ci prova Luis Alberto dalla distanza, la palla non finisce distantissima dall'incrocio dei pali sinistro difeso da Perin.

30' Il Genoa prende anche fiducia ed inizia ad affacciarsi dalle parti di Strakosha. In panchina intanto Simone Inzaghi non è per niente soddisfatto, con Luis Alberto e Immobile totalmente ingabbiati.

23' Partita molto bloccata e sostanzialmente brutta all'Olimpico. La Lazio non trova spazi e l'assenza di Milinkovic-Savic si sta facendo sentire, con una difesa ospite oltremodo chiusa.

15' E' sempre la Lazio a fare la partita, con un Genoa comunque ben messo in campo e concentrato nel non concedere spazi a Immobile e compagni.

9' Dopo un tiro di Pandev bloccato senza problemi da Strakosha, ci prova anche Luis Alberto ma con palla che finisce altissima.

4' Prima incursione della Lazio, con Leiva che apre a sinistra per Lukaku. Il belga controlla e colpisce col sinistro, brava la difesa ospite a chiudersi e sventare la minaccia.

Ore 20.48 - Maresca fischia l'inizio di Lazio-Genoa, primo pallone toccato dai rossoblu.

Ore 20.42 - Novità dell'ultim'ora in casa Genoa: Rosi non sarà in campo per un problema muscolare accusato nel riscaldamento, al suo posto Pedro Pereira.

Ore 20.40 - Pochi minuti all'inizio

Ore 19.25 -  Ecco le formazioni ufficiali, i 22 titolari scelti dai mister

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Caceres, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Murgia, Lukaku; Luis Alberto, Immobile. All. Inzaghi

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Rossettini, Zukanovic; Pereira, Rigoni, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Galabinov, Pandev. All. Ballardini

ANALISI PRE MATCH

La Lazio ha la grandissima opportunità di allungare al terzo posto in classifica, dopo i risultati che hanno visto l'Inter pareggiare per 1-1 al Meazza contro il Crotone. Una vittoria della Lazio porterebbe a quattro i punti di vantaggio sui nerazzurri, mantenendo cinque lunghezze sulla Roma vittoriosa a Verona. I biancocelesti sono reduci dalla sconfitta subita domenica scorsa per 2-1 sul campo del Milan. Sempre con i rossoneri è arrivato un pareggio a reti inviolate nell'andata delle semifinali di Coppa Italia.

Di fronte il Genoa di Davide Ballardini, in lotta per mantenere un posto in Serie A, con i rossoblu che hanno quattro punti di vantaggio sulla Spal terz'ultima. Vantaggio che è restato invariato visto che la squadra di Semplici ha perso per 2-0 a Cagliari e che il Verona è stato sconfitto dalla Roma di misura. Ma il cammino va ripreso in fretta, con la squadra ligure reduce com'è da una doppia sconfitta di misura: prima il ko di Torino contro la Juventus, poi quello interno contro l'Udinese. La zona retrocessione è comunque ancora troppo vicina per abbassare la guardia, dunque vietato distrarsi.

DIRETTA TV E COME SEGUIRE LAZIO-GENOA IN STREAMING

La gara tra Lazio e Genoa, valevole per la 23a giornata di Serie A e in programma allo stadio Olimpico, sarà trasmessa sulla piattaforma satellitare Sky e sul digitale terrestre da Mediaset Premium. 

LAZIO-GENOA E’ VISIBILE IN STREAMING – LEGGI PER LE INFO

STATISTICHE E NUMERI LAZIO-GENOA

La Lazio possono approfittare dello stop dell'Inter, con i nerazzurri che hanno perso dei punti contro il Crotone (1-1) in questo turno. Nonostante il ko per 2-1 contro il Milan nell'ultimo turno, la Lazio è terza in campionato (46 punti).

Il Genoa, anche se solo con quattro punti di vantaggio sulla zona retrocessione, ha la quinta miglior difesa in campionato concedendo solo 24 gol in 22 partite. Tuttavia ha anche il terzo peggior numero di gol (16).

La Lazio è la squadra con il miglior attacco del campionato con 57 gol in 22 partite, di cui 28 in casa in dieci partite. All'Olimpico, in 12 partite in tutte le competizioni, ha perso solo una volta (Vittorie 9, Pareggi 2, Sconfitte 1), inclusa una serie ininterrotta di cinque vittorie fino ad ora.

Il Genoa non ha ottime prestazioni in campionato, anche se ha perso solo una volta nelle ultime cinque trasferte (Vittorie 2, Pareggi 2, Sconfitte 1). I rossoblu faticano a segnare, con solo Benevento (tre) ad avere meno reti rispetto al Genoa (cinque) fuori casa.

UOMINI DA TENERE D'OCCHIO: Ciro Immobile ha 20 gol in campionato e cinque gol nelle ultime cinque partite. Nel Genoa c'è invece Andrea Bertolacci, che è stato il centrocampista dei liguri con una media di 2,4 contrasti in questa stagione.

PRONOSTICO E QUOTE

Sfida più equilibrata di quanto si possa pensare, col Genoa che spesso e volentieri ha messo in difficoltà la Lazio. Puntiamo comunque sul segno 1, in alternativa OVER 3.5scopri le quote adesso su queste scelte.


RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright Sportnotizie24

Protected by Copyscape




News correlate

Torna su