Inter, Spalletti cambia contro il Bologna: esclusi Borja Valero e Candreva?

Il tecnico nerazzurro ha cominciato a preparare la formazione da mandare in campo domenica contro i rossoblu con due esclusioni sorprendenti

Inter, Spalletti cambia contro il Bologna: esclusi Borja Valero e Candreva?

Nella giornata di ieri il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, è finito al centro delle polemiche per alcune confessioni rilasciate a dei tifosi della Roma incontrati fuori un ristorante di Milano al termine di Inter-Roma dello scorso 20 gennaio, e registrate a sua insaputa. L’ex allenatore giallorosso avrebbe confidato come l’ambiente nerazzurro sia sempre ad un passo dalla follia e come ci siano delle difficoltà negli investimenti, con la proprietà che non spende e la mancata consapevolezza che così non si riuscirà mai a ridurre il gap dalla Juventus, che ha due squadre.

Dichiarazioni che, però, sono state chiarite dallo stesso Spalletti ieri, al termine del match di Youth League dell’Inter Primavera (che ha battuto ai rigori lo Spartak Mosca dopo il 3-3 ai tempi regolamentari). Il tecnico di Certaldo, infatti, ha sottolineato come si tratti di temi di cui si è discusso anche in conferenza stampa, chiarendo solamente il concetto sugli investimenti, specificando come il riferimento era al fatto che ci sono dei paletti da rispettare e non si può rischiare oltre.

La formazione pensata da Spalletti contro il Bologna

In tutto ciò Spalletti ha cominciato a preparare il delicato match di domenica prossima contro il Bologna. I nerazzurri devono ritrovare l’appuntamento con la vittoria, che manca da più di 2 mesi (2 dicembre 5-0 al Chievo Verona). Nonostante i risultati negativi ottenuti in questo periodo (due sconfitte e sei pareggi), l’Inter potrebbe anche ritrovarsi al terzo posto domenica con una vittoria nel caso in cui la Lazio non dovesse ottenere bottino pieno nella delicata sfida di sabato sera allo stadio San Paolo contro il Napoli.

Il tecnico nerazzurro, comunque, contro i rossoblu sta pensando di cambiare qualcosa per invertire la rotta e rendere la squadra meno prevedibile. Probabile un cambio di modulo, con il passaggio al 4-3-1-2 che vedrebbe due esclusioni sorprendenti: quelle del centrocampista spagnolo, Borja Valero, sempre titolare fino ad ora e dell’esterno della nazionale italiana, Antonio Candreva, entrambi usciti tra i fischi sabato scorso nel pareggio contro il Crotone. Potrebbe essere lanciato dal primo minuto il fantasista brasiliano, Rafinha Alcantara, che ha dimostrato di essere già in forma e tra i pochi a salvarsi nel match contro la squadra di Walter Zenga. In attacco tornerà Mauro Icardi, che ha recuperato dal problema muscolare mentre al suo fianco ballottaggio tra Eder e Ivan Perisic, che già contro il Crotone è stato provato in attacco. In difesa dovrebbe tornare Joao Cancelo dopo l’esclusione di sabato scorso, che ha fatto molto rumore visto che il portoghese è sempre stato tra i pochi a salvarsi in questo periodo negativo, mentre a essere escluso sarà Dalbert, autore dell’ennesima prova incolore contro il Crotone. Confermata, ovviamente, la coppia composta da Joao Miranda e Milan Skriniar.

Le probabili formazioni di Inter-Bologna

Inter (4-3-1-2): Handanovic, Joao Cancelo, Miranda, Skriniar, D’Ambrosio, Gagliardini, Brozovic, Vecino, Rafinha, Icardi, Perisic. Allenatore: Luciano Spalletti.

Bologna (4-3-3): Mirante, Mbaye, Helander, Gonzalez, Masina, Poli, Pulgar, Dzemaili, Orsolini, Destro, Palacio. Allenatore: Roberto Donadoni.


LA SERIE A E’ VISIBILE IN STREAMING – LEGGI PER LE INFO


RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright Sportnotizie24

Protected by Copyscape




News correlate

Torna su