Inter, in tre si allenano da parte in vista del match contro il Napoli

Tre giocatori nerazzurri si sono allenati da parte quest'oggi e rischiano di saltare il match contro gli azzurri

L'Inter sta preparando il big match della ventottesima giornata di campionato, che la vedrà affrontare il Napoli allo stadio Meazza, domenica alle ore 20:45. Per la partita sono attese più di 60.000 spettatori, con i nerazzurri che non vogliono perdere il treno Champions visto che attualmente la squadra di Luciano Spalletti (che potrebbe rinnovare a fine stagione) è fuori dalla zona Champions, al quinto posto a 51 punti, con un punto di distanza dalla Lazio quarta e con due lunghezze di distacco dalla Roma terza, ma con le due squadre romane che hanno una partita in più visto il derby di Milano che è stato rinviato domenica scorsa a causa della tragedia Astori. Gli azzurri, dal loro canto, vogliono il riscatto dopo la brutta sconfitta subita in casa contro proprio i giallorossi sabato al San Paolo, per 4-2.

INTER, TRE GIOCATORI A PARTE

In casa Inter è cominciata la preparazione in vista del match contro il Napoli (qui è possibile leggere l'arbitro designato). Un giocatore che rischia di non far parte del match è il centrale italiano, Andrea Ranocchia, autore del gol del 2-0 contro il Benevento, che ha accusato un risentimento muscolare martedì in allenamento e che anche oggi ha svolto terapie. Ranocchia, però, non è l'unico giocatore a rischio per la sfida contro la squadra di Maurizio Sarri: quest'oggi, infatti, si sono allenati da parte anche il centrocampista uruguaiano, Matìas Vecino, e il centrocampista spagnolo, Borja Valero.

Vecino, comunque, dovrebbe essere in campo dal primo minuto contro gli azzurri mentre diversa è la situazione relativa a Borja Valero, che già domenica contro il Milan sarebbe dovuto partire dalla panchina a causa di alcuni problemi muscolari. La storia dovrebbe ripetersi contro gli azzurri, con il fantasista brasiliano, Rafinha Alcantara, candidato ad una maglia da titolare alle spalle del centravanti argentino, Mauro Icardi. Maurito, infatti, ha recuperato dall'elongazione all'adduttore destro che lo ha tenuto lontano dai campi contro Crotone, Bologna, Genoa e Benevento, e sarà in campo contro il Napoli alla ricerca del suo centesimo gol in Serie A. Oltre ad Icardi, l'altro calciatore che ha recuperato dai problemi muscolari, che lo avevano tenuto fuori nell'ultimo mese, è il centrale brasiliano Joao Miranda, che sarà al centro della difesa in coppia con Milan Skriniar per fermare il folletto belga, Dries Mertens, in grande stato di forma e sempre a segno nelle ultime partite giocate dal Napoli.

ULTIMI VIDEO INSERITI



News correlate

Torna su