Dybala show, la Joya è tornata: tre partite per riprendersi la Juventus

Dopo un periodo piuttosto complicato, l'attaccante argentino è tornato ad essere protagonista, realizzando 4 gol nelle ultime 3 partite

Alla vigilia della sfida contro la Lazio, la Juventus era chiamata a vivere il momento più delicato della stagione: nel giro di pochi giorni infatti, la Vecchia Signora si sarebbe dovuta giocare una fetta importante dei suoi obiettivi stagionali, con 2 gare che non potevano essere sbagliate.

Contro Lazio e Tottenham, il grande protagonista delle vittorie conquistate dalla Vecchia Signora è stato Paulo Dybala. All’Olimpico contro la Lazio, ha messo a segno il gol che ha regalato i tre punti alla squadra di Allegri nei minuti di recupero: un vero e proprio coniglio estratto dal cilindro da parte del calciatore argentino che si è letteralmente inventato il gol che è valso i tre punti alla Vecchia Signora.
A Londra contro il Tottenham invece, la squadra allenata da Massimiliano Allegri doveva vincere per ottenere la qualificazione ai quarti di finale e la vittoria è arrivata proprio grazie al gol di Paulo Dybala che ha siglato la rete del 2-1, quella che è valsa l’accesso ai quarti di finale, consentendo alla Juventus di continuare a cullare il sogno chiamato Champions League.

Dybala show, l’argentino è in stato di grazia: 4 gol in 3 partite

Dalla magia contro la Lazio, alla corsa solitaria di Wembley, fino ad arrivare alla doppietta messo a segno ieri nella vittoria contro l’Udinese che – complice il pareggio del Napoli a San Siro – ha riportato la Juventus in vetta alla classifica della Serie A, con un punto di vantaggio sul Napoli (con una partita da recuperare per Buffon e compagni).
Dunque Paulo Dybala si è ripreso di prepotenza la Juventus, con 4 gol messi a segno nelle ultime 3 partite, 3 sfide che per la Juventus significavano tanto. D’altronde si sa: quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare e la Joya ha dimostrato di essere un vero campione.

Le parole di Dybala e quello scudetto che ora dipende solo dalla Juventus

Nella giornata di ieri, dopo aver realizzato la doppietta contro l’Udinese, Dybala ha parlato ai cronisti presenti all’Allianz Stadium, sottolineando come ora la conquista dello scudetto dipenda solo dalla Vecchia Signora: “Sono molto contento. Sapevamo che dopo le emozioni vissute contro il Tottenham, oggi rischiavamo di arrivare alla partita rilassati, ma abbiamo mostrato grande personalità. Ora siamo consapevoli che in campionato dipende tutto da noi.  Personalmente posso dire che ho lavorato tanto per rientrare in questo modo. Prima del match Allegri mi ha chiesto se me la sentivo di giocare: io gli ho detto che mi sentivo bene e lui ha deciso di schierarmi titolare”.

Dybala è tornato ed ha inviato un messaggio forte e chiaro a tutte le avversarie della Juventus: la Vecchia Signora ha ancora fame di successi ed ha voglia di inseguire un sogno chiamato Triplete.



News correlate

Torna su