Serie A, le decisioni del giudice sportivo: squalificati De Rossi e Linetty

Sono arrivate le decisioni del giudice sportivo in vista della 29esima giornata di Serie A. Sono 5 gli squalificati, ammenda per l'Inter

La 28esima giornata di Serie A ha visto la Juventus sorpassare il Napoli in testa alla classifica, con i bianconeri che – vincendo in casa contro l’Udinese – hanno sfruttato il pareggio rimediato dagli uomini di Sarri a San Siro contro l’Inter.
Nella giornata di oggi sono arrivate le decisioni del giudice sportivo che ha fermato per un turno cinque calciatori, tutti per una giornata.

Tra questi spiccano i nomi di Daniele De Rossi e Karol Linetty. Il centrocampista della Roma sarà costretto a saltare la trasferta della squadra giallorossa a Crotone, mentre il calciatore blucerchiato non potrà prendere parte al big-match che vedrà la squadra di Giampaolo ospitare l’Inter di Spalletti a Marassi.

Per il club nerazzurro inoltre è arrivata un’ammenda di 15.000 euro per i cori di matrice territoriale che sono stati intonati dai tifosi interisti nel corso del posticipo di domenica sera contro i sostenitori del Napoli.

Serie A, le decisioni del giudice sportivo: 5 squalificati

Ecco nel dettaglio tutte le decisioni prese dal giudice sportivo: sono 5 calciatori squalificati per una giornata.

DE ROSSI Daniele (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DEL PINTO Lorenzo (Benevento): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

LINETTY Karol (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PELUSO Federico (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

RAGUSA Antonino (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Per quanto riguarda le decisioni prese nei confronti dei club invece:

Ammenda di € 15.000,00 alla Società INTERNAZIONALE per avere i suoi sostenitori assiepati al 2° anello verde, per la quasi totalità, al 1°, 2° e 10° del primo tempo, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria; recidiva specifica.

I migliori gol della giornata, Giornata 28 Serie A TIM 2017/18



News correlate

Torna su