Udinese in crisi, dopo la sconfitta contro la Fiorentina arriva il comunicato della società

I friulani ieri hanno raccolto la settima sconfitta consecutiva ieri contro la Fiorentina e hanno deciso di diramare un comunicato ufficiale

Nella giornata di ieri si è giocata la prima parte dei recuperi della ventisettesima giornata di campionato, che fu rinviata lo scorso 4 marzo per la scomparsa del capitano della Fiorentina, Davide Astori, alla vigilia del match tra Udinese e Fiorentina. Partita che è stata giocata ieri e che ha visto i viola espugnare la Dacia Arena per 2-0 grazie alle reti di Veretout su calcio di rigore e di Giovanni Simeone. L'Udinese, dal suo canto, ha raccolto la settima sconfitta consecutiva, che relega i friulani a metà classifica, al tredicesimo posto a 33 punti, con nove lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. Un risultato inaspettato per un certo verso visto l'andamento dei bianconeri dopo l'approdo di Massimo Oddo sulla panchina, subentrato a Gigi Del Neri a metà novembre.

L'ANDAMENTO DELL'UDINESE

Dopo la sconfitta interna contro il Napoli, infatti, l'Udinese sotto la guida Oddo si è rigenerata, ottenendo cinque vittorie consecutive, tra cui quella a San Siro contro l'Inter allora capolista a dicembre, che aveva fatto sognare i tifosi anche un possibile piazzamento europeo. Dopo quella striscia importante, però, è arrivato il crollo con una sola vittoria, contro il Genoa 1-0 il 28 gennaio, tre pareggi e otto sconfitte, di cui le ultime sette consecutive, che hanno messo in discussione quanto di buono fatto tra dicembre e gennaio. Ora i friulani devono stare attenti e cercare di raccogliere i punti necessari per decretare la salvezza matematica.

IL COMUNICATO DELLA SOCIETA'

Il periodo è molto delicato e la squadra sembra aver perso le certezze che l'aveva portata a risultati importanti e alcuni suoi giocatori nel mirino dei grandi club europei, su tutti Jankto e Barak. A seguito di questa striscia di risultati negativa e dopo il ko interno subito ieri contro la Fiorentina, è arrivato il comunicato della società friulana, che mostra comprensione nei confronti dei tifosi, contrariati per i risultati negativi, ma chiede il loro appoggio per uscire da un momento molto delicato:

"La verità è che a nessun sportivo piace perdere. Cinque vittorie consecutive ci hanno emozionati, ma queste sconfitte non devono eliminare la nostra fiducia e non metteranno a tacere il nostro orgoglio: lo sport è fatto per quelli che non mollano mai. L’Udinese tutta - giocatori, mister e staff - è determinata a uscire da questo duro momento: è impegnata a recuperare la forma fisica e quello spirito che serve a vincere. Capiamo la frustrazione dei nostri tifosi, ma questa è la stessa squadra che ci ha dimostrato, solo poche settimane fa, di poter fare grandi cose. Serve il nostro impegno, serve recuperare la forma, serve il vostro grande cuore".

LA FIORENTINA BATTE L'UDINESE 2-0

La Fiorentina espugna la Dacia Arena e batte l'Udinese 2-0 grazie alle reti di Veretout e Simeone



News correlate

Torna su