Serie A, Torino a valanga sul Crotone. Il Sassuolo pareggia in nove

I risultati delle due gare giocate tra Chievo e Sassuolo e tra Torino e Crotone, valide per il recupero della 27a giornata della Serie A

Non solo il derby di Milano oggi. Per il recupero della 27a giornata della Serie A si sono giocate alle ore 18:30 anche due sfide importanti in chiave salvezza. Il Chievo non è riuscito ad avere la meglio su un Sassuolo ridotto in dieci dal primo tempo e poi in nove. Gol di Giaccherini e pareggio arrivato in pieno recupero con Cassata. Il Torino, invece, ha travolto il Crotone con un netto 4-0. Grande protagonista il Gallo Belotti, mentre i rossoblu vedono ormai vicinissimo lo spettro della retrocessione. Di seguito cronaca e risultati nel dettaglio.

CHIEVO-SASSUOLO 1-1

Sfida interessantissima in chiave salvezza, obiettivo che riguarda entrambe le compagini. Parte subito forte la formazione neroverde che va vicina al gol con Babacar. Missiroli lancia in campo aperto il senegalese che vince il duello in velocità con Bani, entra in area ma di sinistro spara alto davanti a Sorrentino. Il primo episodio decisivo arriva al 29’: dopo aver consultato il VAR, l’arbitro Tagliavento decide di espellere l’esterno del Sassuolo Adjapong per il brutto fallo su Sorrentino. Neroverdi in dieci poco prima della mezzora. Nonostante il rosso il match non si sblocca. Il primo tempo si conclude sullo 0-0.

Nella ripresa l’arbitro assegna un calcio di rigore al Sassuolo per fallo di mano di Gamberini, poi lo revoca dopo aver consultato la VAR. Al 53’ occasione per il Chievo con Stepinski. Sugli sviluppi del corner successivo è il numero 9 del Chievo a svettare in area: il suo colpo di testa termina alto sopra la traversa. Il Sassuolo perde anche Berardi, che è rimasto a terra in uno scontro di gioco ed è costretto a lasciare il campo. Il Chievo sblocca il risultato al 72’ grazie al gol di Giaccherini. Cross dalla destra di Cacciatore. La palla, con la deviazione di Missiroli, s'impenna e beffa Lirola con il suo rimbalzo. Sul secondo palo c'è Giaccherini tutto solo, che con una volée morbida di destro infilza Consigli all’angolino. Nel finale il Sassuolo resta addirittura in nove uomini. Secondo giallo per Magnanelli e cartellino rosso per il centrocampista neroverde. Sembra finita, ma in nove il Sassuolo pareggia clamorosamente. Cassata batte il calcio di punizione praticamente da centrocampo e scodella la palla in area. Nessuno la tocca, il rimbalzo beffa Sorrentino, che viene scavalcato dal pallone e la sfera finisce nel sacco. Finisce dunque 1-1.

TORINO-CROTONE 4-1

Il Torino passa in vantaggio al 16’, alla prima vera occasione della gara, grazie al gol di Belotti: calcio d'angolo di Ljajic per Belotti che anticipa Ajeti e colpisce trovando la respinta di Cordaz ma sulla ribattuta arriva il tap in del Gallo. Poco dopo arriva anche il raddoppio della formazione granata grazie alla rete di Iago Falque: pallone di Baselli per Iago Falque che dalla trequarti parte indisturbato e punta Ajeti saltandolo, entra in area e calcia in diagonale con il mancino freddando Cordaz. Notte fonda per la formazione rossoblu già nel primo tempo. Il dominio granata prosegue al 36’ quando arriva anche la rete del 3-0.

Calcio di punizione verso il centro dell'area di rigore di Ljajic per il taglio di Belotti, l'attaccante granata tutto solo devia la sfera in porta per la doppietta personale e il tris del Torino. Si va dunque a riposo con il Torino avanti per 3-0. Nella ripresa il match si trascina senza particolari emozioni fino al 68’, quando arriva il 40 di Belotti, che trova la tripletta personale. Frittata in mezzo al campo del Crotone con Sampirisi e Barberis che si scontrano favorendo Iago Falque che vede il taglio di Belotti che entra in area di rigore e calcia in diagonale con il destro firmando la tripletta. Nel finale il Crotone trova almeno il gol della bandiera. Arriva il gol della bandiera da parte del Crotone, pallone messo in area di rigore da Crociata per Faraoni che approfitta del liscio in area di rigore di Burdisso e firma la rete del 4-1 con cui si chiude il match.



News correlate

Torna su