Juventus, Pjanic a rischio per il Napoli. Stagione finita per De Sciglio?

La formazione bianconera è alle prese con qualche dubbio di formazione legato alle condizioni fisiche di alcuni suoi calciatori

La Juventus rischia di non arrivare alla sfida contro il Napoli nelle condizioni migliori possibili. I bianconeri quest’anno stanno pagando decisamente parecchio dazio agli infortuni, che non hanno mai lasciato in pace la squadra nel corso di questa lunga stagione. L’ultimo ad essersi fermato in ordine di tempo è Miralem Pjanic, uscito anzitempo nel corso dell’ultima sfida giocata dalla Juventus contro la Sampdoria. Il centrocampista bosniaco sta tenendo in ansia la squadra allenata da Massimiliano Allegri in vista del big match di domenica contro il Napoli.

Il calciatore sicuramente salterà la sfida di domani contro il Crotone, resta da capire se riuscirà a recuperare in tempo per il match contro gli azzurri. Lo staff medico bianconero non vuole rischiar brutte ricadute o peggiorare la situazione in vista dell’acceso finale di stagione, visto che la Juventus il prossimo 9 maggio giocherà anche la finalissima di Coppa Italia contro il Milan. Contro il Napoli dovrebbe però recuperare Federico Bernardeschi, fermo da quasi due mesi dopo l’infortunio patito nel derby contro il Torino.

Stagione finita per De Sciglio?

Chi potrebbe aver già concluso la propria stagione è invece Mattia De Sciglio. I bianconeri non hanno ancora comunicato nulla in merito. Per ora si sa soltanto che il calciatore ha rimediato una lesione di alto grado della fascia plantare del piede e dovrà perciò stare fermo almeno un mese. Nel caso in cui queste  tempistiche di recupero venissero confermate, l’ex Milan potrebbe dire addio alle chance residue di giocare almeno una gara da qui alla fine della stagione. La Juventus nei prossimi giorni sottoporrà il calciatore a nuovi esami, dopodiché ufficializzerà la conclusione in anticipo della sua annata calcistica.

Allegri può contare su Howedes

In ogni caso la formazione bianconera può sorridere per il recupero di Benedikt Howedes, che questa stagione non era praticamente mai stato impiegato e che invece domenica ha giocato - segnando anche - contro la Sampdoria. Il tedesco non è ancora al suoi livelli, ma sarà sicuramente un valore aggiunto in vista delle prossime sfide.

Allegri su Buffon

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha elogiato il proprio portiere



News correlate

Torna su