William Hill IT Italiano

Sampdoria, Ferrero conferma Giampaolo 'Ha un contratto, nessun dubbio'

Il presidente della Sampdoria ha parlato della permanenza del tecnico in vista della prossima stagione nonostante gli ultimi rumors

Quella della Sampdoria è da ritenersi sicuramente una stagione positiva, nonostante il calo delle ultime partite. I blucerchiati sono stati per tutta la stagione in lotta per un piazzamento in Europa League, ottenendo anche vittorie importanti contro la Juventus al Marassi e contro la Roma allo stadio Olimpico. La squadra di Giampaolo, però, chiuderà al nono posto molto probabilmente visti i tre punti di ritardo sulla Fiorentina ottava e le tre lunghezze di vantaggio sul Torino decimo in classifica.

LA CONFERMA DI FERRERO

Artefice della buona stagione della Sampdoria è sicuramente il tecnico, Marco Giampaolo, bravo a valorizzare una rosa cambiata in alcuni elementi fondamentali rispetto allo scorso anno. In estate, infatti, l'allenatore ha visto partire i due attaccanti che avevano fatto la differenza lo scorso anno, Patrick Schick e Luis Muriel, e il centrale slovacco, Milan Skriniar. Nonostante ciò quest'anno si sono messi in luce in particolar modo i tre centrocampisti, Linetty, Torreira e Praet, che sono finiti nel mirino delle big italiane e non solo. Molto probabile che partiranno almeno due di loro per poter poi rinforzare la rosa come fatto lo scorso anno. Una rosa che, però, dovrebbe avere come guida sempre Giampaolo visto che, nonostante i rumors delle ultime settimane, il patron Massimo Ferrero ha voluto confermare la sua permanenza a Genova, parlando di un incontro la prossima settimana: "Giampaolo? Confermatissimo. Io l'ho sempre detto e poi ha un contratto. Certo che parleremo del futuro, la settimana prossima, appena concluso il campionato. Da parte mia non alcun dubbio".

Ferrero sui cori razzisti.

L'OMBRA DEL NAPOLI

Su Marco Giampaolo, però, c'è sempre l'ombra del Napoli. Ieri c'è stato un incontro tra De Laurentiis e Maurizio Sarri che sembra aver portato un esito positivo per la permanenza del tecnico toscano. Ma qualora il Chelsea decida di affondare e pagare la clausola rescissoria, a quel punto sarebbe l'attuale allenatore della Sampdoria l'erede designato sulla panchina azzurra. I destini delle panchine di Sampdoria e Napoli sono incrociati, visto che lo stesso Ferrero qualche giorno fa aveva dichiarato che, qualora Giampaolo dovesse riferirgli che su di lui c'è un grande club e lui vuole andare, non avrebbe avuto problemi a lasciarlo libero.

TI PIACE SCOMMETTERE? REGISTRATI SUL MIGLIOR BOOKMAKER ONLINE  - BET365 OFFRE IL 100% DI BONUS

GIAMPAOLO SUL FUTURO

Il tecnico della Sampdoria ha commentato la sconfitta contro il Napoli e si è soffermato sul futuro.



News correlate

Torna su