Douglas Costa: "La Juventus sa come conquistare un calciatore. Su Ronaldo vi dico che..."

L'esterno brasiliano ha parlato ai microfoni di Italian Football Tv, soffermandosi sulla Juventus, su Allegri e sull'impatto di Ronaldo

La Juventus ha vissuto una sessione estiva di calciomercato da assoluta protagonista, aumentando ulteriormente il gap che la separava dalle altre big del campionato italiano.

L'acquisto di Cristiano Ronaldo non è stato l'unico colpo messo a segno da Marotta e Paratici. La Vecchia Signora, infatti, ha piazzato anche altri colpi davvero molto importanti come Perin, Cancelo, Bonucci ed Emre Can.
Dunque, dopo aver alzato ulteriormente il livello della rosa a disposizione di Allegri, la dirigenza bianconera è al lavoro per blindare i gioielli già presenti in squadra, con il nome di Pjanic in cima alla lista, senza escludere l'arrivo della famosa "ciliegina sulla torta" da acquistare in extremis.

Dougla Costa: "Ronaldo ha tutto per portare la Juventus ad un altro livello"

Tra i calciatori che hanno maggiormente convinto nel corso della passata stagione c'è sicuramente Douglas Costa. Il calciatore brasiliano ha parlato ai microfoni di "Italian Footaball Tv", trattando diversi temi legati al mondo bianconero. Ecco le sue parole:

SERIE A - "E' totalmente differente rispetto a tutti gli altri campionati, ma richiede un pò di tempo per adattarsi. Ci ho messo 6 mesi per raggiungere il massimo e quest'anno potrà essere un anno speciale. Dopo un anno di adattamento, credo che la prossima possa essereuna stagione migliore".

JUVENTUS COME UNA FAMIGLIA - "La Juventus sa come conquistare un giocatore e nel momento in cui sceglie e l'affare si chiude, lo tratta come uno di famiglia. Penso che la famiglia bianconera sia la cosa più importante: è un mondo in cui ho imparato a vivere". 

ALLEGRI - "E' un allenatore con una grande passione per la fase difensiva e, per quanto mi riguarda, è stato davvero importante perché sono un giocatore abituato ad attaccare molto. Aver appreso anche la fase difensiva, mi ha reso un calciaotore più completo. Allegri ha una parte importante nella mia carriera".

CRISTIANO RONALDO - "Credo che Ronaldo sia già ad un livello alto, ma ha voluto compiere un ulteriore step per aumentare il proprio status. Credo che CR7 abbia tutto per portarci a un altro livello e fare cose importanti nella prossima stagione. Ronaldo è un giocatore veramente importante, ma abbiamo anche Dybala che gioca con calciatori importanti. Io gioco con Neymar e, dunque, sappiamo che non è qualcosa di totalmente nuovo per noi giocare con calciatori di quel livello. Ognuno di noi l'ha accolto, sappiamo quanto ci può far crescere".  

BOOKMAKERS SUGGERITI - Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia William Hill

REGISTRATI ADESSO E PRENDI FINO A 100 EURO DI BONUS

Juve, CR7 mostra la maglia!

Nel corso della conferenza stampa di presentazione, il fuoriclasse portoghese ha mostrato la sua nuova maglia bianconera, con il numero 7.



News correlate

Torna su