Boniek non ha dubbi: "La Juventus farà ancora tombola, gli avversari tombolino"

Boniek, ex della Juventus, parla di questo avvio di campionato di Serie A, dove non ha dubbi su chi vincerà lo scudetto 2018-19

Il grande ex della Juventus, Zbigniew Boniek, ha commentato il cammino delle squadre di Serie A sin qui dopo tre giornate. L'ex bandiera della Juve non vede nessun rivale che possa scucire dal petto lo scudetto ai bianconeri. A seguire le sue parole, dove indica la Vecchia Signora ancora vincitrice, e chi invece lotta 'soltanto' per il secondo posto.

BONIEK NON HA DUBBI

A parlare del campionato di Serie A è l'ex bianconero Zbigniew Boniek, che non vede rivali per la Juventus: "Non c'era bisogno che neppure si giocassero queste tre partite. La Juventus farà ancora tombola, mentre gli altri correranno per il tombolino. Certo che ha ragione Totti. Ma davvero c'è qualcuno che possa pensare di battere i bianconeri con Ronaldo? Per il secondo posto ci sono quatto squadre in corsa: Roma, Milan, Napoli e Inter. Più un eventuale sorpresa: dico la Fiorentina perchè l'ho vista giocare. Ha qualità, è giovane e ha un grande entusiasmo". Conclude ai microfoni de ilromanista.eu.

Anche nel basket sono tutti pazzi di Ronaldo

A parlare di Juventus è il giocatore di basket, Dejan Kravic, ai microfoni del Corriere Bologna: "Da bambino la mia grande passione era il calcio, ho giocato dagli 8 ai 13 anni, ero difensore, però mi piaceva dribblare tutti e andare in gol. A quei tempi guardavo molto il calcio italiano, soprattutto le squadre con i giocatori serbi come Inter e Lazio. Il 24 febbraio non voglio mancare a Bologna-Juventus, Cristiano Ronaldo è il mio preferito".

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su