Napoli, dopo Chiriches si ferma anche Mertens: sublussazione della spalla

Sosta per le Nazionali non fortunata per gli azzurri che, dopo l'infortunio del centrale rumeno, devono fare i conti con lo stop dell'attaccante belga

Una sosta per le Nazionali più complicata del previsto per il Napoli. Gli azzurri, infatti, dopo aver perso il centrale rumeno, Vlad Chiriches, per un grave infortunio al ginocchio, sono adesso in ansia per le condizioni dell'attaccante belga, Dries Mertens. Il giocatore, infatti, si è infortunato alla spalla calciando una punizione ieri, durante il match tra Belgio e e Scozia e, dunque, le sue condizioni fisiche sono da valutare in vista della sfida di campionato contro la Fiorentina, che si giocherà allo stadio San Paolo sabato alle ore 18.

Fabian Ruiz pronto all'esordio con il Napoli.

NAPOLI, INFORTUNIO ALLA SPALLA PER MERTENS

In casa Napoli c'è apprensione per le condizioni fisiche di Dries Mertens. L'attaccante belga si è infortunato ieri durante il match contro la Scozia ma lo stop non dovrebbe essere molto grave, come dichiarato dal medico sociale dell'Anderlecht, Chris Goosses, che ha sottolineato come si dovrebbe trattare di una sublussazione: "Non è nulla di grave, s'è trattato di una sublussazione, che è una parziale dislocazione. La spalla si è spostata, ma a metà strada. Non è uscita, come si poteva pensare. Sembra dislocata, ma non è così. Non può uscire per un movimento simile. A meno che tu non abbia già avuto dei problemi in passato".

CHIRICHES SI OPERA

Non arrivano buone notizie, invece, per quanto riguarda le condizioni di Vlad Chiriches. Il centrale rumeno, infortunatosi in Nazionale, si è recato a Villa Stuart, dove è stato visitato dal dottor Mariani, con gli esami strumentali che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Questo pomeriggio il rumeno si sottoporrà all'intervento chirurgico e il suo rientro in campo dovrebbe essere previsto tra marzo e aprile.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su bet