Inter, Spalletti punta ancora su Keita: titolare contro il Parma?

Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali, l'Inter torna in campo e lo fa contro il Parma. Spalletti potrebbe puntare ancora su Keita

Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali torna la Serie A. La terza giornata di campionato si aprirà con il match tra l'Inter di Spalletti ed il Parma di D'Aversa: di fronte ad un San Siro che si preannuncia gremito, la squadra nerazzurra proverà a conquistare la prima vittoria casalinga di questa nuova stagione.

Per l'occasione, Spalletti dovrebbe fare a meno di Lautaro Martinez, con l'attaccante argentino ancora alle prese con qualche noia muscolare. In dubbio anche la presenza di Sime Vrsaljko: il terzino croato, infatti, è uscito anzitempo dal match di Nations League tra la sua Croazia e la Spagna per il riacutizzarsi di un problema al ginocchio che aveva già accusato nel corso del Mondiale in Russia.

Inter, Icardi è recuperato: il Capitano nerazzurro ha giocato 85' con l'Argentina

Sabato pomeriggio, dunque, l'Inter di Luciano Spalletti ospiterà il Parma a San Siro. Il match contro i gialloblù arriverà a pochi giorni di distanza dal tanto atteso ritorno in Champions League: martedì, infatti, alle 19:00, Icardi e compagni sfideranno tra le mura amiche il Tottenham di Kane.

Per questo motivo, dunque, Spalletti potrebbe operare un turnover ragionato già a partire dalla sfida contro il Parma, risparmiando dal 1' Mauro Icardi. L'attaccante di Rosario, infatti, ha giocato 85' nell'amichevole disputata questa notte dalla sua Argentina contro la Colombia e, pur avendo recuperato in pieno dall'infortunio occorsogli alla vigilia di Bologna-Inter, sarà comunque chiamato ad un volo transoceanico che gli consentirà di allenarsi con la squadra non prima della giornata di venerdì, vale a dire alla vigilia di Inter-Tottenham.

Verso Inter-Parma: Spalletti affida le chiavi dell'attacco a Keita?

Nonostante il recupero di Icardi, Spalletti potrebbe decidere di far partire il Capitano nerazzurro dalla panchina, schierando dal 1' Keita, nel ruolo di punta centrale.

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, infatti, in una stagione ricca di impegni come quella nerazzurra, con il tour de force delle 7 partite da giocare in 21 giorni alle porte, Keita avrà un ruolo di primissimo piano. Spalletti si aspetta che inizi a mostrare nuovamente in Italia le sue qualità, ovvero velocità, dribbling e assist. Il tecnico di Certaldo, inoltre, chiede all'ex calciatore della Lazio di tornare a segnare in Serie A, togliendosi di dosso quella ruggine emersa nelle prime tre partite di campionato.

Dunque, secondo quanto è possibile leggere sulle pagine della rosea, aspettando che Icardi sia al top, Keita dovrà guidare l’attacco da solo. Niente esterno al posto di Perisic o Politano, niente trequartista al posto di Nainggolan. A San Siro sabato pomeriggio è molto probabile che sia lui la boa e alle sue spalle giochino Politano-Radja-Perisic.

BOOKMAKERS SUGGERITI - Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia William Hill

REGISTRATI ADESSO E PRENDI FINO A 100 EURO DI BONUS

INFO SERIE A E COPPA ITALIA 2018-2019

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2018-2019

CLASSIFICA SERIE A - RISULTATI SERIE A

CALENDARIO E ACCOPPIAMENTI COPPA ITALIA 2018/2019



News correlate

Torna su