Il Napoli torna a vincere: Insigne stende la Fiorentina al San Paolo

Il Napoli cancella la sconfitta subita dalla Sampdoria, piegando la Fiorentina nella quarta giornata di Serie A: la contesa del San Paolo è decisa da Insigne

Nel secondo anticipo della quarta giornata di Serie A, il Napoli di Carlo Ancelotti ritrova vittoria e tre punti superando al San Paolo la Fiorentina di Stefano Pioli. Match equilibrato e incerto, risolto a dieci minuti dalla fine dalla giocata partenopea sull'asse Milik-Insigne.

LA PARTITA - Sul fronte formazioni ufficiali, Carlo Ancelotti offre un paio di sorprese: nel 4-3-3 del suo Napoli infatti ci sono Maksimovic e Mertens in campo al posto dei più quotati Albiol e Milik, che siedono in panchina. Ma soprattutto c'è Karnezis tra i pali, e non Ospina. Nella Fiorentina invece non c'è praticamente nessuna sorpresa. Pioli schiera a specchio la sua Viola, con Veretout che rientra dal 1' nell'undici e manda in panchina Fernandes. Confermato ancora Eysseric nei tre davanti con Chiesa e Simeone.

PRIMO TEMPO, LA FIORENTINA GIOCA BENE

Il match inizia con nessuna fase di studio e due squadre che giocano a viso aperto. Il primo pericolo vero è creato dalla Fiorentina con Eysseric all'11' il cui destro dalla distanza viene respinto in tuffo da Karnezis. La risposta del Napoli è affidata a un destro di Insigne che Dragowski blocca senza affanni. Sempre il fantasista azzurro si rende pericoloso al 21', ma il suo piatto destro finisce a fil di palo. Il match resta in equilibrio, con la Fiorentina che gioca in maniera ordinata e anche piacevole. Al 39' è Chiesa a farsi notare, con un sinistro che non termina molto lontano dai pali di Karnezis. Primo tempo che si chiude sullo 0-0.

SECONDO TEMPO, LA SBLOCCA INSIGNE AL 79'

Il secondo tempo si apre senza cambi, ma con un Napoli più reattivo con Hamsik e Insigne subito al tiro. E' però Mertens a creare il primo pericolo della ripresa, col belga che rientra sul destro e fa venire un brivido ai viola. Pochi secondi dopo l'ex PSV viene richiamato in panchina, con Ancelotti che inserisce Milik. La pressione azzurra aumenta, con Pioli che a metà tempo inserisce prima Dabo per Gerson e poi Edimilson per Veretout, nell'intento di rafforzare la mediana. Il Napoli non sfonda e Ancelotti manda in campo anche Ounas per Callejon al 70'. A forza di spingere il Napoli trova il varco giusto al 79', quando Insigne fa esplodere il San Paolo: Milik controlla sulla trequarti e serve il taglio da sinistra verso destra di Insigne in area di rigore, controllo e conclusione col destro dell'attaccante napoletano, che porta avanti il Napoli a dieci dalla fine. A quel punto Pioli inserisce Pjaca per Benassi, nel tentativo di acciuffare il pari. Ma la Fiorentina non riesce a rimontare gli azzurri, finisce 1-0 per il Napoli.

INFO SERIE A E COPPA ITALIA 2018-2019

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2018-2019

CLASSIFICA SERIE A - RISULTATI SERIE A

CALENDARIO E ACCOPPIAMENTI COPPA ITALIA 2018/2019



News correlate

Torna su