Handanovic attacca: "C'era un rigore clamoroso per noi e hanno fatto finta di niente"

Dopo la sconfitta dell'Inter a San Siro per mano del Parma, arriva l'attacco di Samir Handanovic sul gol subìto e sul rigore non concesso

Uno dei giocatori a mettere la faccia d'avanti ai microfoni dopo la brutta sconfitta di San Siro con il Parma, è Samir Handanovic. Il portiere attacca sul gol che era da annullare, mentre rimane incredulo sul rigore non concesso dall'arbitro. A seguire le sue parole, lasciando anche un commento sulla Champions League.

HANDANOVIC ANALIZZA LA PARTITA

"Abbiamo attaccato per tutta la partita senza riuscire a sbloccarla e poi abbiamo preso gol. Dovevamo fare di più sotto porta, sarebbe stato tutto diverso, ma questo è il calcio e martedì ci sarà subito un'altra occasione. Bisognerà trovare il fuoco dentro per superare questo momento. Abbiamo raccolto meno di quanto seminato, certo, ma non credo nella casualità. Dobbiamo resettare e ripartire subito. Tutti vogliamo vincere e fare qualcosa in più e dobbiamo prenderne atto".

ALL'INTER MANCA UN RIGORE

Samir Handanovic si sposta poi sul gol di Di Marco - ex Inter - e recrimina per la mancanza di un rigore: "Il gol di Di Marco? Il tiro non l'ho visto partire, avevo un giocatore del Parma davanti a me, per cui il gol non è regolare. Non ho altro da aggiungere, non cerchiamo alibi, ma quelli che stanno al VAR devono vedere. E c'è anche un rigore clamoroso per noi sul quale si è fatto finta di niente". E sulla partita in Champions League: "Non so quali emozioni proverò contro il Tottenham in Champions League, vedremo. Loro sono uno dei top team e dobbiamo prepararci bene". Queste le parole del portiere per Inter Tv.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su bet