Parolo regala i tre punti alla Lazio, biancocelesti corsari al Castellani

Seconda vittoria consecutiva per la Lazio nonostante un buon Empoli al Castellani

La Lazio vince ma non convince. I biancocelesti strappano i tre punti al Castellani nel posticipo delle ore 18.00 del turno domenicale di Serie A, tanta fatica per conquistare la vittoria davanti ad un Empoli che ha giocato a viso aperto per tutto il corso della sfida. Applausi per la squadra di Andreazzoli, da rivedere la prestazione invece degli uomini di Simone Inzaghi.

Le scelte di Empoli e Lazio

Poche sorprese negli schieramenti iniziali nel pomeriggio del Castellani, il tecnico dell'Empoli Andreazzoli vara il 4-3-2-1 con Krunic spostato in avanti con Zajc alle spalle dell'unica punta Francesco Caputo mentre a centrocampo inserito l'ex Arsenal Bennacer. Nessuna novità nella Lazio, Milinkovic-Savic con Luis Alberto dietro a Immobile con Marusic e Lulic larghi sugli esterni.

La partita

Pronti, via ed è l'Empoli la squadra più propositiva, la Lazio manovra lentamente alla ricerca della giocata personale. Ci prova il serbo Milinkovic-Savic ma apre troppo il compasso dopo una grande azione in slalom. E' l'unica vera emozione del primo tempo oltre alla rete giustamente annullata a Caputo per un evidente fuorigioco dell'ex attaccante del Bari.

Alla ripresa dopo soli due minuti ecco il vantaggio biancoceleste, traversone insidioso di Lulic in area di rigore, scivola Rasmussen e ne approfitta Parolo che manda alle spalle di Terracciano con l'aiuto del palo. Termina qui la spinta offensiva biancoceleste, l'Empoli ci prova con l'ingresso in campo di La Gumina. Nel finale ci prova ancora la formazione di Inzaghi, Correa tutto solo in area di rigore apre il piattone ma colpisce il palo. All'ultimo secondo è Caputo che tutto solo davanti a Strakosha sbatte sul portiere albanese. Al Castellani è la Lazio a festeggiare i tre punti ma applausi per i padroni di casa. Seconda vittoria consecutiva per i biancocelesti dopo il successo di misura con il Frosinone, l'Empoli rimane invece a quota quattro.

INFO SERIE A E COPPA ITALIA 2018-2019

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2018-2019

CLASSIFICA SERIE A - RISULTATI SERIE A

CALENDARIO E ACCOPPIAMENTI COPPA ITALIA 2018/2019



News correlate

Torna su