Torino-Frosinone 3-2: decide un grande gol di Berenguer

Si è appena concluso l'anticipo dell'ottava giornata di campionato con la vittoria dei granata per 3-2 con Berenguer protagonista dopo la tentata rimonta dei ciociari.

Si è appena concluso l'anticipo dell'ottava giornata di campionato tra Torino e Frosinone, con la vittoria dei granata per 3-2. Una gara più sofferta del previsto percome si era messa visto che la squadra di Mazzarri si era portata con due gol di vantaggio grazie alle reti di Rincon e Baselli. I ciociari, però, reagiscono e trovano addirittura il pari con l'1-2 firmato da Goldaniga e Ciano ma Berenguer trova il tiro della domenica e regala i tre punti al Toro. I granata, dunque, salgono a quota 12 e sono a un solo punto dalla zona Champions. In casa Frosinone, invece, a rischio la posizione del tecnico, Moreno Longo, visto il solo punto raccolto in queste prime otto giornate. Si tratta dell'ultima giornata prima della sosta per le Nazionali, visto che il prossimo turno si giocherà tra il 20 e il 22 ottobre. Il Toro sarà di scena al Dall'Ara contro il Bologna domenica 21, alle ore 15, mentre i ciociari ospiteranno l'Empoli nel lunch match delle 12:30.

TORINO-FROSINONE, LE FORMAZIONI

Il tecnico del Torino, Walter Mazzarri, praticamente conferma le indiscrezioni della vigilia con una sola sorpresa in mezzo al campo. Tra Iago Falque e Soriano, infatti, alla fine a spuntarla è Baselli, che completa il centrocampo insieme a Rincon e Meité. Il tandem d'attacco, invece, è formato da Belotti e Zaza, premiato con la maglia da titolare dopo il gol vittoria messo a segno nell'ultimo match contro il Chievo Verona.

Il tecnico del Frosinone, Moreno Longo, sorprende tutti e schiera una formazione offensiva con un 3-4-1-2 che vede Ciano ad agire tra le linee alle spalle del tandem d'attacco, composto da Campbell e Ciofani. A centrocampo, invece, agiscono Zampano, Hallfredsson, Chibsah e Molinaro.

LA PARTITA

Il Torino parte forte e ha subito tre palle gol nei primi dieci minuti, due con Belotti, che colpisce anche il palo, e una con Zaza, che calcia alto. Dopo 20', però, arriva il gol del vantaggio con Rincon, bravo ad inserirsi su ottima sponda di Zaza, con un diagonale che si infila nell'angolino. Dopo il gol i granata rifiatano e il Frosinone non riesce a rendersi mai pericoloso fino all'intervallo. Nel secondo tempo la squadra di Mazzarri parte ancora forte e trova subito il raddoppio, al 47', con Baselli che insacca dopo la conclusione di Zaza. Al 50' ancora Toro, con Meité che trova la risposta di Sportiello. Nel giro di pochi minuti, però, la partita cambia visto che il Frosinone reagisce e prima riapre la partita con il gol di Goldaniga al 58' e poi trova il pareggio con Ciano al 64'. Al 68' Izzo troverebbe il gol del 3-2, ma questo viene annullato per il fuorigioco di Belotti. Al 71', però, arriva il grande gol di Berenguer, che con un destro da fuori area infila nel set e riporta il Torino in vantaggio. Al 76' da segnalare la traversa di N'Koulou, con Zaza che di testa non riesce a ribadire in rete. All'87' ingenuità proprio del centrale francese, che sulla propria trequarti perde palla e fa partire il contropiede del Frosinone che, però, non riesce a concretizzare. Al 92' l'ultima chance con Zaza che sfiora il 4-2 ma di fronte trova un grande Sportiello.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

INFO SERIE A E COPPA ITALIA 2018-2019

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2018-2019

CLASSIFICA SERIE A - RISULTATI SERIE A

CALENDARIO E ACCOPPIAMENTI COPPA ITALIA 2018/2019



News correlate

Torna su