Il Cagliari torna a vincere: i sardi battono il Bologna per 2-0

Il Cagliari di Maran ritrova una vittoria che mancava ormai dal 2 settembre, superando alla Sardegna Arena il Bologna di Filippo Inzaghi

Il secondo anticipo dell'ottava giornata di Serie A se lo aggiudica il Cagliari di Maran che ha sconfitto per 2-0 il Bologna di Filippo Inzaghi. A decidere la contesa della Sardegna Arena le reti di Joao Pedro al 22' e di Pavoletti al 68'. Con questo successo i sardi sono saliti a quota 9, scavalcando proprio i felsinei fermi a 7.

LA PARTITA - Sul fronte formazioni ufficiali, Rolando Maran ridisegna il suo Cagliari col modulo 4-3-2-1 ad albero di Natale. Alle spalle di Pavoletti ci sono Ionita e Joao Pedro, mentre Sau e Farias vanno in panchina. Dall'altra parte Filippo Inzaghi non cambia il suo 3-5-2 con Falcinelli e Santander di punta. A centrocampo ci sono ancora Svanberg, Nagy e Dzemaili.

PRIMO TEMPO, SEGNA JOAO PEDRO

Il match inizia subito col Cagliari all'attacco per sorprendere il Bologna sin dai primi minuti. La pressione dei sardi aumenta col passare del tempo e al 22' arriva il vantaggio: azione di Castro che supera con un tunnel l'avversario e crossa dalla sinistra, Joao Pedro, lasciato colpevolmente solo dalla difesa del Bologna, colpisce di testa da pochi passi e batte Skorupski. Al 27' i padroni di casa devono fare a meno di Srna infortunato, al suo posto dentro Faragò. Il Bologna nella prima frazione di gioco non riesce a rendersi pericoloso, anzi rischia ancora molto al 31' quando ancora Joao Pedro mette alto di testa. Primo tempo che finisce sull'1-0.

SECONDO TEMPO, RADDOPPIA PAVOLETTI

Il secondo tempo si apre con un cambio nel Bologna, dentro Krejci per Djiks per cercare maggiore spinta a sinistra. I felsinei si rendono subito minacciosi con Falcinelli, ma la sua girata col destro dall'altezza del dischetto trova la provvidenziale deviazione di Romagna a salvare il Cagliari. La partita si accende con Cragno che dice no a Nagy al 60', poco dopo è invece Skorupski a salvare su Joao Pedro. Inzaghi manda in campo Orsolini per De Maio passando al 4-3-3, ma è il Cagliari a segnare il 2-0 al 68': ancora Castro a saltare Krejci sulla destra, cross in mezzo e Pavoletti fà esplodere ancora la Sardegna Arena. Il Bologna nel finale di match ci prova, ma senza averne le giute forze. Finisce 2-0 per il Cagliari.

INFO SERIE A E COPPA ITALIA 2018-2019

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2018-2019

CLASSIFICA SERIE A - RISULTATI SERIE A

CALENDARIO E ACCOPPIAMENTI COPPA ITALIA 2018/2019



News correlate

Torna su