Perugia, furto nello spogliatoio durante il match contro il Brescia

La squadra di Breda ha subito un grave furto negli spogliatoio mentre scendeva in campo contro il Brescia

Il Perugia ieri è sceso in campo allo stadio Renato Curi nel recupero della ventottesima giornata contro il Brescia, rinviato settimana scorsa a causa del ciclone Burian. Match vinto dalla squadra di Breda per 2-0 grazie alle reti di Cerri e Di Carmine che ha permesso al Perugia di balzare in piena zona play off, a 40 punti, ottenendo il terzo successo consecutivo dopo quelli conseguiti contro Frosinone e Palermo, rispettivamente primo e quarto in classifica. Il Brescia, dal suo canto, perde dopo le due vittorie consecutive ottenute contro Foggia e Ternana, e resta a ridosso della zona play out, a 33 punti, con soli due punti di vantaggio sul Novara. Ma è al termine della partita che il Perugia ha avuto una brutta sorpresa negli spogliatoi.

FURTO NELLO SPOGLIATOIO DEL PERUGIA

I giocatori e il tecnico Breda, dopo essere tornati negli spogliatoio, hanno scoperto di aver subito un grave furto. Stando alle prime indiscrezioni, riportate dai giornali locali, il danno ammonterebbe a migliaia di euro e le indagini sono state avviate poco dopo dalla polizia e, al momento, c'è il massimo riserbo a riguardo. La brutta scoperta è stata fatta subito dopo il triplice fischio finale, con i giocatori del Perugia e lo staff tecnico che sono andati nello spogliatoio e hanno subito scoperto che mancavano vari oggetti personali, oggetti elettronici e altri preziosi, visto che sono stati rovistati sia i borsoni che gli armadietti. Tra gli oggetti mancanti ci sarebbe anche un orologio molto costoso e che contribuirebbe a rendere il bottino molto alto. Al momento non si ha un valore certo a riguardo ma ciò che è certo è che ammonta a diverse migliaia di euro. Nulla di irregolare, invece, è stato registrato nello spogliatoio del Brescia.

IL TABELLINO DI PERUGIA-BRESCIA

Tornando al campo, questo è il tabellino del match terminato 2-0 per il Perugia:

Perugia-Brescia 2-0 (primo tempo 1-0)

Marcatori: 14' Cerri, 52' Di Carmine.

Perugia (3-5-2): Leali; Volta, Del Prete (65' Dellafiore), Magnani; Mustacchio, Gustafson, Bianco, Bandinelli (77' Kouan), Pajac; Cerri (69' Diamanti), Di Carmine. All. Breda.

Brescia (4-4-2): Minelli; Coppolaro, Somma, Meccariello, Curcio; Forlan (62' Rivas), Ndoj (69' Bisoli), Embalo (55' Spalek); Torregrossa, Caracciolo. All. Boscaglia.

Arbitro: Sacchi di Macerata.

Ammoniti: 9' Coppolaro.



News correlate

Torna su