I rosanero rispondono al Venezia di Inzaghi superando 2-1 la Cremonese, il Parma sbanca il Tombolato con lo stesso risultato: 3-3 tra Cesena e Salernitana

Si è appena conclusa un'altra emozionante giornata del campionato italiano cadetto, la Serie B. Dopo la vittoria del Venezia il Palermo sbanca Cremona e vola in vetta alla classifica con 25 punti. Colpaccio Parma a Cittadella mentre pari spettacolo tra Cesena e Salernitana.

CREMONESE - PALERMO 1-2: Dopo la bella vittoria di misura del Venezia di Pippo Inzaghi nel classico lunch match domenicale delle 12:30 contro il Perugia, gli occhi erano tutti puntiati allo Stadio Giovanni Zini di Cremona, dove il Palermo sbanca la Cremonese in rimonta 2-1. Vittoria fondamentale per gli uomini di Tedino, che dopo il pareggio di Pescara si riportano in vetta a +1 dal Frosinone e dai veneti Gara subito frizzantina nel capoluogo lombardo, con gli isolani che provano subito a rendersi pericolosi con le incursioni di Coronado. I padroni di casa si difendono e ripartono in contropiede, ma alla prima occasione nitida al 21' passano in vantaggio: Piccolo trova in area la testa di Brighenti che spizza per Claiton che deve soltanto mettere in porta. Neanche il tempo di esultare che arriva subito la risposta dei rosanero: Coronado serve Rispoli sul lato destro, con l'ex Parma che da posizione defilata beffa Ujkani trovando l'1-1. Nella ripresa le due squadre tornano in campo alla ricerca con l'intento di sbloccarla a proprio favore. E proprio gli ospiti ci riescono con Chochev, che al 53' al termine di un'azione corale scaglia di prima intenzione la sfera alle spalle di Ujkani sul suggerimento di Embalo. Grigiorossi che provano a reagire subito con il tiro da fuori di Pesce, ma l'occasione nititda arriva soltanto a 10' dalla fine, con Cavion che a fari spenti si inserisce in area incornando di testa e sfiorando il palo di un nonnulla. Nel finale è assedio degli uomini di Tesser che però non riescono a modificare il risultato finale sbattendo ripetutamente sul legno.

CITTADELLA - PARMA 1-2: La grande sorpresa di giornata arriva invece dal Tombolato, dove il Cittadella stecca davanti al proprio pubblico contro il Parma di D'Aversa. Gara ricca di emozioni nella prima frazione di gara, con le due squadre che sfiorano ripetutamente il vantaggio prima che Calaiò riesca a portare in vantaggio i suoi nel finale di tempo concretizzando una bella azione tutta in contropiede con Baraye e Insigne. I granata non ci stanno e nel secondo tempo entrano in campo con tutt'altro piglio trovando il goal del pari dal dischetto con Iori che al 73' non sbaglia dopo l'atterramento di Barillà su Schenetti. Passano appena 7 minuti e arriva l'episodio che compromette la gara del Cittadella: il centrale difensivo Adorni si fa espellere per un fallo da ultimo uomo e i Ducali ne approfittano per portarsi nuovamente in vantaggio con lo stesso Calaiò abile a mettere dentro sull'assist di Di Gaudio.

ALTRI RISULTATI: Tanti goal e spettacolo anche sugli altri campi, ma soprattutto al Dino Manuzzi di Cesena, dove i locali si fanno agguantare sul 3-3 da una Salernitana in inferiorità numerica negli ultimi venti minuti di gara. Nel primo tempo Kupisz e Konè firmano il doppio vantaggio, ma il solito Rodriguez accorcia le distanze nel finale di tempo. Nella ripresa l'autogoal di Pucino e l'espulsione di Gatto sembrano favorire i bianconeri, che sul 3-1 fanno hara-kiri e si fanno raggiungere da Bocalon e Ricci. Pari con goal invece tra Ternana-Novara (Da Cruz 73', Valjent 76') e Carpi-Brescia (Caracciolo 8', Verna 12'), mentre il Foggia sbanca il Picchio al Del Duca con le reti di Camporese e Chirico nella ripresa.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui



INFO SERIE B