William Hill IT Italiano

Roberta Vinci ha annunciato il ritiro. La tennista pugliese lo ha fatto con un video su Facebook

La tarantina è giunta ai suoi ultimi mesi di carriera agonistica. Lascerà agli Internazionali d'Italia, a Roma.

Roberta Vinci ha annunciato il ritiro. La tennista pugliese lo ha fatto con un video su Facebook

Roberta Vinci non giocherà più, o meglio giocherà fino ai prossimi Internazionali d'Italia in programma a Roma dal 14 al 20 maggio. La tennista pugliese lo ha annunciato sul suo profilo Facebook con un post che dice “La mia ultima partita sarà una festa. E voi siete invitati. Roma, Foro italico 2018. #R3”, cui ha allegato un video. Vinci, che a settembre si era separata dal suo allenatore storico, il palermitano Francesco Cinà, disputerà comunque al massimo delle sue possibilità gli ultimi mesi di carriera che sta preparando con sudore e fatica come ha spiegato anche in un'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport. La scelta di giocare ancora qualche mese non è casuale, troppo cocente la delusione per l'annata sportiva che si è appena conclusa in cui ha fatto molta fatica.

Non mi andava di farlo dopo una stagione così anonima, condizionata da infortuni e pensieri per il futuro. Quindi giocherò fino agli Internazionali d’Italia e dirò addio al tennis al Foro Italico, sperando di farlo nel modo migliore, da protagonista”, ha spiegato la 34enne tarantina sulle pagine della rosea. Per lei Roma non è mai stato un torneo facile, con soli 4 successi in 13 partecipazioni: “è un torneo che ho sempre sofferto. Un po’ per la superficie, un po’ per la pressione di giocare davanti al mio pubblico, alla famiglia, agli amici. Magari è la volta buona che cambio tendenza”.

Scivolata alla posizione numero 117 del ranking WTA dovrà disputare molto spesso le qualificazioni nei prossimi mesi ma “non mi importa”, ha aggiunto Vinci che sul programma ha detto: “Comincerò con l’Australian Open, poi valuterò di volta in volta. Certo non farò i tornei per partecipare e basta. Cercherò di vincere più partite possibili con l’obiettivo di arrivare in forma a Roma: voglio una chiusura con il botto”.

Si diceva dell'addio a Cinà. Attualmente Roberta Vinci sta lavorando insieme al coach Lorenzo Di Giovanni – che aveva già allenato Francesca Schiavone – e al preparatore Andrea Guarnaccia. Dopo tanti anni a Palermo, ha invece optato per Milano dividendosi tra i campi del Tennis Club Lombardo e lo Junior. Dunque, un in bocca al lupo a Roberta che ha già rassicurato: “Roma sarà il mio ultimo torneo anche se dovessi rientrare tra le prime 10 giocatrici del mondo”.



News correlate

Torna su