William Hill IT Italiano

Tennis, ATP Sydney: Fognini cade in tre set contro il russo Medvedev

L'azzurro parte bene e si aggiudica il primo set salvo poi subire il ritorno prepotente del russo, che lo batte in rimonta

Niente da fare per Fabio Fognini nella semifinale dell’ATP di Sydney, in Australia. Il tennista italiano si è spento proprio sul più bello, eliminato dal russo Daniil Medvedev (numero 84 del ranking) con il punteggio finale di 2-6 6-4 6-1. Il risultato è maturato in un’ora e 53 minuti al termine di un match che non può fare altro che alimentare i rimpianti per l’atleta azzurro. Fognini, numero 27 nel ranking ATP, era avanti di un set e di un break nel secondo parziale prima di subire la rimonta dell’avversario.

Il match comincia decisamente bene per Fognini, che sostanzialmente domina il primo set. L’azzurro gioca soprattutto sulla parte destra, dimostrando una netta superiorità sullo scambio rispetto all’atleta russo. L’atleta sfrutta al meglio un paio di accelerazioni, concedendo una sola palla break all’avversario. Il primo set si conclude 6-2 con 9 vincenti e 7 errori non forzati per l’azzurro.

Nel secondo set va invece registrato il ritorno prepotente del russo, che prova a darsi una scossa dimostrando di avere ancora tantissimo da dare. Fognini commette un paio di errori non da lui e si innervosisce, permettendo a Medvedev di ottenere il break nel decimo gioco e di pareggiare il conto dei set, imponendosi 6-4 sull’azzurro. È l'inizio della fine per il nostro portacolori, che sembra ormai non averne più.

Decisivo a questo punto il terzo set, con Fognini che ha fin da subito un avvio decisamente complicato. L’ultimo set si presenta fin da subito senza storia per l’azzurro, che salva quattro palle break per portare a casa il punto dell’1-1. A questo punto Fognini non riesce più a tenere il 21enne russo, che porta a casa la vittoria nel set con un netto 6-1 che gli permette di aggiudicarsi il match. Si tratta della seconda vittoria di fila per Medvedev contro un azzurro, visto che nel turno precedente aveva già avuto la meglio contro Paolo Lorenzi. Nell’altra semifinale si sfideranno il francese Benoit Paire e il giovane australiano Alex De Minaur.

SEGUI SPORTNOTIZIE24 SUI SOCIAL!

FACEBOOK - TWITTER - GOOGLE PLUS - INSTAGRAM

Vuoi scrivere per noi? Ecco come fare



News correlate

Torna su