Australian Open 2018. Wozniacki e Halep conquistano la finale

Caroline Wozniacki ha battuto la belga Elise Mertens, mentre Simona Halep ha salvato due match point prima di superare Angelique Kerber 9-7 al terzo set.

Australian Open 2018. Wozniacki e Halep conquistano la finale

Caroline Wozniacki sfiderà Simona Halep. Questa sarà la finale dell'Australian Open 2018. Per la settima volta nella loro carriera, la danese Wozniacki e la rumena Halep si affronteranno sul rettangolo di gioco e nella finale di sabato di Melbourne non solo potranno conquistare il primo titolo Slam della loro vita ma la vincente avrà la certezza del numero 1 della classifica WTA. Dopo che Wozniacki ha battuto la belga Elise Mertens per 6-3 7-6 (2) nella prima semifinale, Halep ha sconfitto la tedesca Angelique Kerber, grande favorita per la conquista del torneo, con il punteggio di 6-3 4-6 9-7 al termine di una partita che ha regalato grandi emozioni.

Nella prima semifinale, Caroline Wozniacki ha messo in mostra solidità, costanza e forza. In avvio si è guadagnata un break e non ha poi gestito portando a casa il set con Mertens che da lì alla fine del primo parziale è riuscita solamente a guadagnarsi una palla-break senza riuscire a finalizzarla. Nel secondo set, Wozniacki si è ripresa dopo una leggera flessione, ha salvato due set point per poi chiudere la pratica al tiebreak contro una Elise Mertens inesperta ma senza dubbio promettente. "Significa molto per me, sono diventata molto tesa sul 5-4 del secondo, avevo la sensazione di sbattere contro un muro. Nel 2011 stavo servendo per la partita contro Li Na e penso che oggi quel ricordo fosse nella mia testa. Sono felice di aver conquistato questa vittoria", ha detto Wozniacki. "Quando lei è arrivata al set point, ho pensato di dover andare al terzo set e mi son detta: 'andiamo avanti'", ha aggiunto.

Nella seconda partita della giornata, Simona Halep ha vinto il primo set 6-3 in 25 minuti. Halep è partita più forte con un parziale di 5-0. Kerber ha vinto 5 punti in 5 game (Halep ne ha vinti 20) e, a differenza di Kerber, Halep è stata incredibilmente decisa. La giocatrice tedesca a quel punto ha portato a casa 3 game ma, alla fine, è uscita una Halep più determinata. La sua copertura del campo ha costretto Kerber a cercare più di quanto avrebbe voluto. Nel secondo set, è stato Kerber a uscire alla distanza. Halep ha perso tutto il ritmo sul rovescio e questo ha influito sulla sicurezza mostrata fino a quel momento. Il finale è stata una grande ed intensa battaglia, la numero 1 Simona Halep ha salvato due match point prima di sconfiggere Angelique Kerber 6-3 4-6 9-7 e conquistare così la sua prima finale agli Australian Open. "Sicuramente è stato molto difficile, sto tremando e sono davvero emozionata adesso che ho vinto questa partita", ha detto Halep al termine della sfida.

Come detto, in finale, sabato, le due giocatrici si affronteranno per la settima volta in carriera, con Wozniacki che conduce per 4-2 e ha vinto l'ultimo confronto diretto per 6-0 6-2 nel round robin alle WTA Championship Finals di Singapore della passata stagione che la danese poi si portò a casa.



News correlate

Torna su