Australian Open, Cilic è in finale: nulla da fare per Kyle Edmund

Il tennista croato è il primo finalista dell'edizione 2018 degli Australian Open, dopo aver superato in tre set Edmund. In finale aspetta il vincente di Chung-Federer

Il primo finalista del tabellone maschile degli Australian Open 2018 è Marin Cilic, col croato che ha superato in tre set Kyle Edmund. Dunque nulla da fare per il britannico che sognava la sua prima finale in una prova dello Slam, dove invece arriva ancora una volta Cilic. Il croato dopo aver vinto in passato gli Us Open, era arrivato in finale anche nel 2017 a Wimbledon, poi sconfitto da Federer. Adesso una nuova possibilità per il 29enne, che in finale attende il vincente della seconda semifinale in programma venerdì alle 9.30 tra il coreano Chung e proprio lo svizzero Federer.

Un Cilic che ha fatto valere la sua maggior esperienza, partendo fortissimo e incamerando il primo set agevolmente. Poi nel secondo ha resistito al ritorno di Edmund, per poi nel terzo ottenere un break in apertura e poter trionfare a braccia alzate.

LA PARTITA - Cilic inizia al servizio e subito fronteggia due palle break che vengono comunque annullate. Per Edmund saranno le uniche due occasioni del primo set, dato che poi Cilic serve alla grande, iniziando a rispondere sempre meglio, un po' come fatto dal secondo set in poi nel match dei quarti di finale contro Nadal. Il croato così ottiene il break nel sesto gioco andando sul 4-2, prima di strappare ancora il servizio a Edmund nell'ottavo gioco per chiudere 6-2 al primo set point.

Nel secondo set invece regna un equilibrio netto, con Cilic che si procura una sola palla break nel quarto gioco. Per il resto nella battaglia dei grandi servizi, non c'è possibilità di effettuare l'allungo, con l'inevitabile arrivo al tiebreak: qui ancora tutto in equilibrio sino al 3-3 che vale il cambio di campo, poi Cilic ottiene il primo minibreak, volando sul 6-3 e chiudendo 7-4.

Una mazzata per Edmund che, perde fiducia, lasciandosi subito andare anche nel terzo parziale. Qualche problema fisico alla schiena, o forse anche all'anca, ne limitano i movimenti e Cilic ottiene il break nel terzo game. Il 29enne di Međugorje non si lascia scappare la grande occasione e allunga definitivamente nel settimo game andando sul 5-2, con Edmund praticamente rassegnato alla sconfitta. Cilic va al servizio, game quasi perfetto e trionfo certificato. Per lui si tratta della terza finale in una prova dello Slam, dopo Us Open e Wimbledon, la prima agli Australian Open. Punteggio finale 6-2, 7-6, 6-2.


DIRETTA STREAMING SU BET365 - Non possiedi un abbonamento alla pay-tv? Nessun problema, perché tutte le partite degli Australian Open 2018 saranno disponibili per gli utenti in diretta streaming sul sito consigliato bet365Entra subito e potrai vedere i match Atp e Wta nella sezione Diretta TV. Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

DA PC ACCEDI ORA                      

DA MOBILE ACCEDI ORA



News correlate

Torna su