Roger Federer va in finale agli Australian Open. Chung si ritira

Il giocatore coreano ha abbandonato sul finire del secondo set per un problema mentre Federer era già avanti 6-1 5-2

Roger Federer va in finale agli Australian Open. Chung si ritira

Roger Federer ha conquistato l'accesso alla finale degli Australian Open 2018 approfittando anche del ritiro del rivale Hyeon Chung sul finire del secondo set, con lo stesso Federer che dopo appena 63 minuti conduceva per 6-1 5-2. Il tennista svizzero troverà in finale il numero sei del seeding, il croato Marin Cilic, nel tentativo di difendere il titolo conquistato un anno da alla Rod Laver Arena. Federer è a un solo match dal suo sesto titolo nel major australiano che rappresenterebbe anche il suo 20° successo in un torneo dello Slam.

Nel primo set, nonostante una mancanza di continuità al servizio, con appena il 32% di prime palle, Federer ha subito preso in mano le redini dell'incontro approfittando di un Chung troppo fermo sulla linea di fondo. Il coreano, nonostante tutto, ha continuato a lottare con il coltello tra i denti ma anche le condizioni non lo hanno aiutato. Co il tetto della Rod Laver Arena chiuso a causa della pioggia, Federer ha gestito il set (e l'incontro). Nella seconda frazione, Federer ha continuato a imporre il suo gioco mostrando al più giovane avversario cosa vuol dire disputare una semifinale Slam. Chung ha poi chiesto un primo medical timeout per una vescica al piede sinistro ma sotto 5-2 ha poi dovuto alzare bandiera bianca.

"Pensavo che nel primo set fosse tutto normale", ha detto Federer. "Non posso dire cosa stava succedendo al mio avversario, nel secondo set ho avvertito che stava diventando più lento, ha avuto un problema con la vescica, una cosa che fa molto male e ad un certo punto quando è troppo si peggiorano solo le cose. Chiaramente sono contento di essere in finale, ma non così. Chung ha disputato un torneo così meraviglioso, combattere oggi era un problema. So che c'era qualcosa che non funzionava ma sta andando verso un livello di eccellenza - Di sicuro arriverà tra i Top 10. Capisco perché ha battuto Novak (Djokovic) e Sasha (Zverev). Sarà un grande giocatore".

Federer, 36 anni, disputerà la sua settima finale dell'Australian Open (5-1) contro  Marin Cilic. Sarà una ripetizione della finale di Wimbledon dello scorso anno e Federer ha un vantaggio di 8-1 nei testa a testa con il rivale.

VUOI VEDERE I CAMPIONATI DI CALCIO E MOLTI ALTRI SPORT IN DIRETTA STREAMING? ECCO LA SOLUZIONE


RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright Sportnotizie24

Protected by Copyscape




News correlate

Torna su