Roberta Vinci si qualifica per il torneo WTA di San Pietroburgo

Roberta Vinci si qualifica al torneo di San Pietroburgo,fuori al turno decisivo Deborah Chiesa. Male Sara Errani che non supera neppure il primo turno di qualificazione

Roberta Vinci si qualifica per il torneo WTA di San Pietroburgo

Roberta Vinci ha conquistato la qualificazione al tabellone principale del "St. Petersburg Ladies Trophy", WTA Premier con montepremi di 799.000 dollari i che si svolge alla “Sibur Arena” di San Pietroburgo, in Russia. La 34enne tennista tarantina, scivolata al numero 147 della classifica WTA, prossima al ritiro e già vincitrice di questo torneo nel 2014, ha dapprima superato la britannica Heather Watson, numero 75 Wta e terza testa di serie delle qualificazioni, e poi la montenegrina Danka Kovinic, numero 122 Wta quindi, nel turno decisivo ha sconfitto per 6-1 4-6 6-3 la tedesca Andrea Petkovic, numero 101 del ranking mondiale e ottava testa di serie.

La Vinci vola, male Sara Errani e Deborah Chiesa

Per la tennista pugliese, che non vinceva un match dal torneo di Cincinnati della scorsa estate, si è trattato del terzo successo in quattro confronti diretti con la 30enne nativa di Tuzla, che aveva sconfitto anche lo scorso anno sempre a San Pietroburgo. Nulla da fare, invece, per Deborah Chiesa che si è arresa proprio all'ultimo atto del tabellone secondario: la 21enne trentina aveva compiuto due buone imprese, prima superando la belga Kirsten Flipkens, numero 69 del mondo e quarta testa di serie delle qualificazioni, e poi la croata Jana Fett, numero 115 WTA. Chiesa, oggi numero 184 del mondo, ha ceduto per 6-1 6-3 alla 18enne russa Elena Rybakina che, causa la classifica che la pone al numero 453, era in gara con una wild card.

Male Sara Errani. La tennista bolognese è uscita al primo turno di qualificazione contro la slovacca Jana Cepelova per 7-6(8) 2-6 6-3. Ko all'esordio anche per Jasmine Paolini, battuta dalla già citata Kovinic per 6-4 3-6 6-2.

Tabellone principale Wta San Pietroburgo

Per quanto riguarda il tabellone principale, la prima testa di serie è la danese Caroline Wozniackivincitrice sabato scorso degli Australian Open e ritornata in cima alla classifica mondiale proprio grazie al trionfo di Melbourne. Seconda testa di serie è la lettone Jelena Ostapenko, numero 6 Wta. A seguire le francesi Caroline Garcia (n° 7) e Kristina Mladenovic (n° 10), la tedesca Julia Goerges (n° 12), e le russe Anastasia Pavlyuchenkova (n° 22), Elena Vesnina (n° 21) e Daria Kasatkina (n° 24).



News correlate

Torna su