Coppa Davis: ora l’Italia ospiterà la Francia nei quarti di finale

Per la quarta volta nelle ultime cinque stagioni, gli azzurri centrano i quarti di finale di Coppa Davis

Coppa Davis: ora l’Italia ospiterà la Francia nei quarti di finale

Nelle ultime stagioni Fabio Fognini è stato l’uomo della provvidenza in casa Italia: se è vero che il tennista ligure ha fatto più volte dannare gli appassionati di tennis nostrano per i suoi limiti caratteriali, per quella discontinuità che non gli consente di compiere il definitivo salto di qualità, è altrettanto vero che Fabio resta un giocatore di primissimo livello, capace di regalare vittorie ed emozioni ai tifosi azzurri: un giocatore che con ogni probabilità il movimento tennistico italiano rimpiangerà quando deciderà di appendere la racchetta al chiodo, per il semplice fatto che all’orizzonte non si vedono giocatori neanche lontanamente paragonabili al talento e all’estro dell’attuale numero uno azzurro. Nella sfida di Coppa Davis contro il Giappone, Fognini ha regalato all’Italia il punto decisivo, battendo con il risultato di 3-6, 6-1, 3-6, 7-6 (6), 7-5 il numero uno del Giappone (complice l’assenza di Nishikori) Yuichi Sugita in 4 ore e 8 minuti di gioco. Dunque, come già era successo nel 2014 contro l’Argentina e nel 2015 contro la Russia, il tennista ligure ha messo a segno il punto decisivo e regala all’Italia il passaggio del turno.

Fognini ci regala la Francia: sfida in casa dal 6 all’8 aprile

Dopo la vittoria contro Sugita, Fognini non ha nascosto la sua gioia, sottolineando di essere distrutto fisicamente per una tre giorni davvero molto impegnativa: “Sono stanco morto, ho dato davvero il massimo. Sono contentissimo perché era un punto decisivo, ma allo stesso tempo sapevo che Andreas era preparato per affrontare e vincere il quinto match. Sono stato più lucido di Sugita nel finale ed ho cercato di sfruttare al massimo quel briciolo di energia che mi restava. Ho commesso un doppio fallo sul primo match-point, poi sul secondo ho servito una buona prima e lui dopo un paio di scambi ha sbagliato il rovescio. Per me e per tutta la squadra è stata una liberazione, li ringrazio perché mi hanno sempre sostenuto”. Grazie al punto conquistato da Fognini, l’Italia ha ottenuto il pass per i quarti di finale di Coppa Davis – che si disputeranno tra il 6 e l’8 aprile - dove affronterà la Francia tra le mura amiche, sulla terra rossa di Valletta Cambiaso a Genova. Nei precedenti contro i campioni in carica, l’Italia ha conquistato 5 vittorie, contro le 5 collezionate dai francesi.

Nel weekend l’Italia femminile sarà impegnata in Fed Cup

Se per quanto riguarda il tabellone maschile, l’Italia vive un buon momento, con la possibilità di sfidare la Francia in casa, sognando la conquista delle semifinali di Coppa Davis, sul fronte femminile invece, la Errani e compagne proveranno a conquistare la promozione nel tabellone principale. Nella sfida che andrà in scena a Chieti infatti, tra il 10 e l’11 febbraio, l’Italia ospiterà la Spagna priva della Muguruza. Nonostante l’assenza della numero 4 del mondo, la nazionale iberica resta la favorita, potendo contare su Carla Suarez Navarro. Le azzurre però, spinte dal pubblico di casa, proveranno a sovvertire il pronostico.

 

Ultime notizie sulla Coppa Davis



News correlate

Torna su