Atp Rotterdam: Federer compie il primo passo verso il trono, show di Seppi

Il campione svizzero vince all’esordio, mentre l’azzurro compie un’impresa contro Zverev

Quando Roger Federer scende in campo, tutte le luci dei riflettori non possono che essere per il campione svizzero. Il numero due del mondo infatti ha iniziato quest’oggi la sua corsa verso la prima posizione del ranking mondiale, con l’obiettivo di scalzare Rafael Nadal dal trono.
Per riuscire nell’impresa di diventare il tennista più anziano di sempre ad occupare la vetta del ranking Atp, Re Roger dovrà arrivare almeno in semifinale: se infatti lo svizzero dovesse centrare il penultimo atto del torneo di Rotterdam, avrebbe la matematica certezza di diventare numero uno del mondo.
Se dunque nella giornata di oggi tutta l’attenzione era rivolta al tennista elvetico, la vera impresa è stata realizzata da Andreas Seppi, capace di battere in 2 set – con il punteggio di 6-4, 6-2, il numero 4 del mondo Alexander Zverev.

Federer sul velluto, Seppi si sbarazza di Zverev in un’ora e 19’

La scalata di Federer verso la posizione numero uno del mondo è iniziata senza grossi sussulti: il tennista elvetico infatti ha battuto nel primo turno il belga Bemelmans – numero 116 del mondo e qualificatosi al primo turno passando per le qualificazioni - con il punteggio di 6-1, 6-2, impiegando solo 50’ per chiudere la pratica. Ora sulla strada di Federer verso il primo posto del ranking mondiale ci sarà il tedesco Kohlschreiber, attualmente numero 36 della classifica Atp: i precedenti parlano chiaramente a favore di Re Roger che lo ha sempre battuto nelle 12 occasioni nelle quali si sono incontrati.
Va sottolineato inoltre come la strada di Federer verso la semifinale – che gli garantirebbe il sorpasso in classifica ai danni di Rafael Nadal – si è ulteriormente semplificata: se infatti il tennista svizzero dovesse battere Kohlschreiber, non si troverebbe più a dover sfidare il suo connazionale Wawrinka. Il numero due di Svizzera infatti è stato eliminato malamente al primo turno per mano della wild card olandese Tallon Griekspoor. Dunque Federer potrebbe ritrovarsi ad affrontare quest’ultimo, oppure Robin Haase, ostacoli di certo non insormontabili per l’attuale numero 2 del mondo.
La vera impresa di giornata a Rotterdam però, porta i colori azzurri: Andreas Seppi infatti ha battuto a sorpresa il numero 4 del mondo Alexander Zverev, con il punteggio di 6-4, 6-3. Il tennista altoatesino si è reso protagonista di una grandissima prestazione ed ora dovrà vedersela con uno tra Herbert e Medvedev.

Ecco un punto generale con tutti i risultati di giornata del torneo di Rotterdam: spiccano le vittorie di Berdych e Dimitrov. Da segnalare anche l’eliminazione di Gasquet per ritiro.

Berdych (Rep. Ceca) b. Troicki (Ser) 6-1 6-2

 Goffin (Bel) b. Lopez (Spa) 6-1 6-3

Federer (Svi) b. Bemelmans (Bel) 6-1 6-2;

Haase (Ola) b. De Bakker (Ola) 6-2 6-2

 Herbert (Fra) b. Gasquet (Fra) 3-1 rit.

 Rublev (Rus) b. Pouille (Fra) 7-5 6-4

 Dzumhur (Bih) b. Copil (Rom) 6-4 6-4

 Dimitrov (Bul) b. Sugita (Gia) 6-4 7-6 (5)

 Seppi b. Zverev (Ger) 6-4 6-3



News correlate

Torna su