William Hill IT Italiano

Brasil Open, Fognini conquista la finale ai danni di Cuevas

A San Paolo il 30enne di Arma di Taggia conquista la sua quindicesima finale in carriera ai danni dell'uruguaiano campione in carica: 6-4, 6-2

Altra grande prestazione di Fabio Fognini nel Brasil Open, ATP World Tour 250 Series in corso sulla terra rossa di San Paolo, in Brasile. Dopo aver avuto ragione del portoguese Dominguez e dello spagnolo Garcia-Lopez nei giorni scorsi, il tennista azzurro ha conquistato anche l'ultimo atto del torneo sudamericano, superando agevolmente in due set l'uruguaiano e numero 31 al mondo Pablo Cuevas, vincitore delle ultime tre edizioni della manifestazione: 6-4, 6-2 il risultato finale al termine di un'ora e mezza di gioco priva di sbavature da parte dell'italiano, in grado di centrare la sua quindicesima finale in carriera. Si interrompe così la striscia di 15 vittorie consecutive di Cuevas in uno dei tornei preferiti.

FOGNINI PIEGA CUEVAS IN DUE SET, È FINALE

Primo set sul filo dell'equilibrio quello tra Fognini e Cuevas, con i primi quattro giochi che filano lisci. Il 30enne di Arma di Taggia riesce ad arginare alla grande i tentativi di penetrazione dell'avversario cancellando una palla break proprio nel corso del quarto game: sarà l'unico rischio di una prima frazione giocata in maniera impeccabile, con il break che arriva alla prima occasione utile in un quinto game giocato in rimonta da 40-15 per Cuevas e conquistato meritatamente. 2-4 e set che proseguirà senza problemi sino alla chiusura al primo set point.

Gara che si mette in salita per l'uruguaiano, che sotto pressione e costretto alla rimonta non riesce a mettere in campo il suo miglior tennis finendo per concedere un altro turno di battuta all'alba della seconda frazione, con Fogna che trova terreno fertile anche nel quinto gioco dove Cuevas aveva addirittura annullato quattro palle break prima di capitolare definitivamente. Sull'1-4 il campione in carica accusa anche un po' troppa stanchezza e non riesce più ad avere la meglio sull'italiano (in crescendo sulle percentuali di servizio e negli scambi) chiude con un pizzico di difficoltà all'ottavo game volando in finale. 

JARRY O ZEBALLOS IN FINALE

Adesso Fabio se la vedrà con il vincente della sfida tra il cileno Nicolas Jarry e l'argentino Horacio Zeballos nel tentativo di raggiungere un record importante: quello di superare Corrado Barazzutti fermo a cinque allori in carriera. Indubbiamente un modo per chiudere col botto la tournée sudamericana in una finale da favoritissimo dopo la grande prestazione in Davis Cup.

Fognini sbaglia, e la racchetta vola... (VIDEO)

Ultime notizie Tennis

  • 24 maggio 2018
  • 21 maggio 2018
  • 20 maggio 2018
  • 19 maggio 2018
show


News correlate

Torna su