Roland Garros: impresa di Cecchinato contro Carreno Busta, agli ottavi Djokovic e Zverev

La prima sorpresa nel tabellone maschile del Roland Garros arriva dall'eliminazione del bulgaro Dimitrov, mentre Zverev si salva annullando anche un match point

Clamorosa e sorprendente, per certi versi, impresa del nostro Marco Cecchinato al Roland Garros 2018. Il 25enne tennista di Palermo ha infatti eliminato lo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 11 del mondo e testa di serie numero 10 del torneo, vincendo in quattro set col punteggio di 2-6, 7-6, 6-3, 6-1. Un match giocato in crescendo dal tennista azzurro che, per la prima volta nella sua carriera, accede agli ottavi di finale in una prova dello Slam. Gioia incontenibile per lui a fine partita, mista a commozione per il grande risultati raggiunto. Cecchinato che riporta un tennista italiano agli ottavi di finale del Roland Garros dopo sei anni.

DIMITROV ELIMINATO, ZVEREV AGLI OTTAVI COL BRIVIDO

La prima grande sorpresa del Roland Garros 2018 è servita. Anche se in realtà che le quotazioni di Grigor Dimitrov fossero già in ribasso lo si era capito nel secondo turno, salvatosi 10-8 al quinto set contro Donaldson. Ma nel terzo turno l'ostacolo chiamato Fernando Verdasco è diventato insormontabile per il numero cinque del mondo. Il punteggio finale di 7-6, 6-2, 6-4, racconta di un match che lo spagnolo ha quasi sempre avuto in pugno, prendendo poi il largo nel secondo e terzo parziale. Insomma per Dimitrov l'ennesima delusione in una prova dello Slam, col bulgaro che fatica a fare il definitivo salto di qualità.

Agli ottavi di finale ha trovato posto anche Alexander Zverev. Ma per il numero 3 del mondo è stata una partita durissima e che per un non nulla non è andata dalla parte del bosniaco Dzumhur. Eppure per Zverev l'inizio di partita era stato agevole dopo esser stato avanti 6-2, 3-1 e palla del 4-1 con doppio break. Ma poi da lì in poi il tedesco va in rottura prolungata, permettendo al bosniaco di vincere 6-3 il secondo set e anche il terzo 6-4. Nel quarto parziale tanti break, sino a quando Dzhumur va sul 6-5 e servizio per chiudere il match. L'emozione blocca il numero 29 del mondo, break a zero e tie break che il tedesco riesce a far suo 7-3. Ma è nel quinto parziale che Zverev rischia ancora grosso quando, in un' altra alternanza di battute strappate al rispettivo avversario, quando Dzumhur sale 30-40 e si procura un match point che il tedesco salva col servizio. Per lui è una liberazione, prima di chiudere 7-5 in quasi 4 ore di gioco  (calendario giorno per giorno).

ALTRI MATCH DI GIORNATA CONCLUSI, DJOKOVIC E NISHIKORI AGLI OTTAVI

Negli altri match di giornata, si prendono un posto negli ottavi di finale anche Novak Djokovic e Kei Nishikori. Il serbo ha avuto la meglio in quattro set dello spagnolo Roberto Bautista Agut, vincendo col punteggio di 6-4, 6-7, 7-6, 6-2. Un match lottato che il serbo ha portato a casa alla distanza e dimostrando buona tenuta mentale. Tutto facile invece per il giapponese Nishikori, che ha regolato facilmente il francese Gilles Simon con lo score di 6-3, 6-1, 6-3 (sorteggio tabellone, diretta tv e accoppiamenti partite).

ULTIMI VIDEO TENNIS



News correlate

Torna su