ATP Eastbourne: Cecchinato conquista la prima semifinale in carriera su erba

E dalle qualificazioni del torneo di Wimbledon, staccano il biglietto per il tabellone principale in due: Simone Travaglia e Thomas Fabbiano

Marco Cecchinato - Reuters

Marco Cecchinato - Reuters

Marco Cecchinato ha conquistato il pass per le semifinali del "Nature Valley International", torneo Atp World Tour 250 dotato di un montepremi pari a 661.085 euro in corso sui campi in erba di Eastbourne, in Gran Bretagna, ultimo appuntamento utile per rifinire la preparazione in vista di Wimbledon. Il tennista palermitano, quarto favorito del tabellone e numero 31 del mondo, al rientro dopo l'exploit del Roland Garros, ha sconfitto per 5-7 6-3 6-2 l'australiano John Millman, numero 62 del ranking Atp, dimostrando di poter ben figurare anche sui tappeti erbosi. In semifinale affronterà lo slovacco Lukas Lacko, 94 del mondo, che ha superato il britannico Cameron Norrie col punteggio di 6-3 6-4.

IL COMMENTO DI CECCHINATO

Scherzando dopo la qualificazione alla semifinale, Cecchinato ha detto: "L'erba non è la mia superficie preferita ma da oggi in poi lo sara un po' di più. Non è certo facile battere Millman sull'erba: nel secondo set ho cominciato a servire meglio e questo ha fatto la differenza. La svolta della stagione? Tutto è cominciato da Budapest, poi c'è stata la fantastica semifinale a Parigi e adesso qui". Quella raggiunta a Eastbourne, è infatti la terza semifinale della stagione.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL TENNIS? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

TRAVAGLIA E FABBIANO IN TABELLONE A WIMBLEDON

Sorridono anche Simone Travaglia e Thomas Fabbiano, unici reduci della pattuglia azzurra che si era avventurata nelle qualificazioni (sui campi in erba di Roehampton) per il torneo di Wimbledon e che hanno conquistato l'accesso al tabellone principale. Travaglia, 26enne di Ascoli Piceno e 25esima testa di serie delle quali, si è aggiudicato per 6-4 6-2 6-4 il derby tricolore contro Alessandro Giannessi. Fabbiano, 16esima testa di serie del tabellone cadetto, ha avuto la meglio su Jason Jung, cinese di Taipei, con il punteggio di 6-4 6-2 3-6 6-3.

Nulla da fare, invece, per Lorenzo Sonego, 12esima testa di serie, che ha ceduto per 6-2 3-6 6-4 6-3 al lettone Ernests Gulbis, 27esima testa di serie, e per Luca Vanni, sconfitto per 6-4 3-6 7-5 6-1 dal francese Stephane Robert. Fuori anche Simone Bolelli e Stefano Napolitano: Bolelli è stato battuto per 6-3 6-4 7-6(3) dallo statunitense Bradley Klahn; mentre Napolitano ha ceduto per 6-1 7-6(2) 6-2 contro il francese Gregoire Barrere.

Nel main draw maschile sono 7 gli italiani presenti: Fabio Fognini, Andreas Seppi, Marco Cecchinato, Paolo Lorenzi, Matteo Berrettini e i già citati Travaglia e Fabbiano.

ULTIMI VIDEO TENNIS



News correlate

Torna su