Wimbledon 2018, Federer al terzo turno: avanza anche la Giorgi, Lorenzi è out

Terza giornata di partite al torneo di Wimbledon, con Roger Federer che accede al terzo turno battendo Lacko: tra gli italiani bene Camila Giorgi

Ritorno in campo senza problemi per Roger Federer, con il numero due del mondo che ha vinto senza problemi anche nel secondo turno contro Lukas Lacko. Il tennista elvetico ha giocato una buona partita, senza strafare, avendo sempre in mano il controllo dello scambio. Alla fine netto il punteggio di 6-4, 6-4, 6-1 con cui ha chiuso la partita dopo poco più di un'ora e mezzo. Nel terzo turno Federer sfiderà il tedesco Jan-Lennard Struff che ha battuto al quinto set per 13-11 Ivo Karlovic (sorteggio tabelloni).

Sempre in tema di tabellone maschile, era subito arrivato il successo facile del canadese Milos Raonic contro l'australiano Millman, sconfitto con tre tiebreak e sempre col pnteggio di 7-4. Vanno avanti anche l'americano Sam Querrey che ha sconfitto in tre set l'ucraino Stakhovsky, il francese Mannarino in tre set su Harrison e il russo Medvedev che ha superato facilmente Garcia-Lopez. Accede al terzo turno anche l'austriaco Novak che ha superato a sorpresa in cinque set il francese Pouille, numero 19 del mondo.

ITALIANI IN CAMPO, AVANTI CAMILA GIORGI

Sul fronte italiani, le buone notizie arrivano dal tabellone femminile. L'unica nostra rappresentante, Camila Giorgi, ha strappato il pass per il terzo turno battendo in due set l'americana Madison Brengle. Dopo un avvio a rilento, la Giorgi ha chiuso il primo set sul 6-4. Nel secondo parziale la milanese è andata sotto 3-0, risalendo e mettendo cinque game di fila. Nel nono game la Brengle annulla tre match point e ottiene il break, ma è l'ultimo sussulto perché la GIorgi fa un altro break e chiude 6-4.

E' andata male invece a Paolo Lorenzi, col tennista nativo di Siena che è stato piegato in quattro set da Gael Monfils (3-6, 6-3, 7-6, 7-6). L'azzurro è andato avanti di un set sul 6-3 con doppio break, andando avanti anche nel secondo parziale. Pi però la risalita di Monfils a chiudere a sua volta sul 6-3. Poi grande lotta nel terzo e quarto set, con Monfils che l'ha spuntata sempre al tiebreak

(Wimbledon 2018: date, calendario e diretta tv).

ULTIMI VIDEO TENNIS



News correlate

Torna su