Wimbledon 2018, la finale femminile sarà Serena Williams-Kerber

Saranno Angelique Kerber e Serena Williams a giocarsi il titolo dell'edizione 2018 di Wimbledon: sconfitte in semifinale Ostapenko e Goerges

Le due semifinali del tabellone femminile di Wimbledon, hanno visto trionfare Serena Williams e Angelique Kerber. La giocatrice americana ha sconfitto Julia Goerges per 6-2, 6-4, la tedesca invece ha battuto la lettone Jelena Ostapenko col punteggio di 6-3, 6-3 (sorteggio tabelloni).

SERENA WILLIAMS TORNA IN FINALE A WIMBLEDON

Il match di Serena Williams è un assolo senza ostacoli verso la finale di Wimbledon. La giocatrice americana domina il match contro la Goerges, andando adesso a caccia dell'ottava affermazione personale in quel dell'All England Club di Londra.

Nel primo set l'equilibrio dura appena quattro game, visto che la Williams sul 2-2 mette la quarta e vola via. Il primo break serve per allungare sul 4-2, il secondo per chiudere 6-2. Nel secondo set avviene praticamente la stessa cosa, quando la Williams sul 2-2 piazza un parziale di 12 punti a 2, buono per portarsi sul 5-2 velocemente dopo appena 59 minuti totali di partita. La Goerges ferma lo strapotere Williams salendo 3-5, ma qui l'americana al servizio stranamente trema e si fa strappare il servizio alla terza palla break. Ma la gioia tedesca dura poco, con la Williams che mette dentro quattro punti consecutivi e chiude 6-4.

KERBER BATTE OSTAPENKO

Nell'altra semifinale giocata nel primo pomeriggio, la tedesca Angelique Kerber aveva superato senza troppi affanni la lettone Jelena Ostapenko. Per la giocatrice teutonica un torneo che sin qui ha regalato solo soddisfazioni, riuscendo a 30 anni compiuti di tornare nella finale di Wimbledon, dopo quella raggiunta nel 2016. Nulla da fare invece per la Ostapenko, troppo fallosa e "risveagliatasi" troppo tardi.

Il punteggio di 6-3, 6-3 in appena 69 minuti di gioco la dice lunga sull'andamento del match. L'equilibrio nel primo set dura sino al 3-3, poi la Kerber prende il largo e con un doppio break chiude 6-3. Nel secondo parziale il dominio della tedesca prosegue, andando subito 3-0. La lettone fatica a riorganizzarsi, andando sotto 5-1. Inutile il controbreak che riporta Ostapenko sul 3-5, la Kerber tiene duro e chiude 6-3 (Wimbledon 2018: date, calendario e diretta tv).

ULTIMI VIDEO TENNIS



News correlate

Torna su